Abusi sessuali sulla figlia davanti ai nipoti, arrestato padre orco

Un uomo è stato arrestato con l’accusa di violenza sessuale e maltrattamenti commessi contro la figlia. I fatti risalgono al periodo tra il gennaio 2016 e il settembre 2017, quando la donna era tornata a vivere nella casa paterna dopo essersi separata dal marito. Lì sarebbero iniziati gli abusi da parte del padre, originario di Favara, in provincia di Agrigento. A denunciare tutto è stata la stessa vittima, che avrebbe subito violenza anche in presenza dei tre figli, tutti in tenera età.

Leggi anche: [wp-rss-aggregator feeds="gossip-largomento-quotidiano"]

“Una triste realtà fatta di violenze fisiche e psicologiche, di minacce ed aggressioni, quella scoperta dai carabinieri – scrive AgrigentoNotizie – Le indagini hanno, inoltre, evidenziato anche un inquietante clima di omertà tra i parenti della donna, i quali, in una malintesa ed arcaica concezione patriarcale degli assetti familiari, hanno tentato di minimizzare l’accaduto e di sviare l’attività investigativa”.

Dopo la denuncia, la donna è stata subito trasferita insieme ai tre figli in una località protetta. Il padre si trova nel carcere di Petrusa. Abusi sessuali sulla figlia davanti ai nipoti, arrestato padre orco插图

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *