Acqua calda al mattino, 5 motivi per cui fa bene e va bevuta

0
53

Bere acqua calda al mattino a digiuno è un vero toccasana, ecco perché è bene prendere l’abitudine di sorseggiare un bicchiere di acqua tiepida appena sveglie, a stomaco vuoto, almeno 5 minuti prima di fare colazione.

ANTIDOLORIFICO: Bere acqua calda lenisce il dolore in caso di mal di stomaco, mal di pancia, dolori mestruali e crampi, dal momento che rilassa la muscolatura interna ed esterna, favorendo inoltre una migliore circolazione sanguigna.

PER LA LINEA: Bere acqua calda a stomaco vuoto contribuisce a accelerare il metabolismo e stimola la tiroide, ecco perché aiuta a mantenere o ritrovare il giusto peso

DEPURA: Bevendo un bicchiere di acqua tiepida a digiuno al mattino si favorisce la depurazione dell’organismo che durante la notte attiva il processo di eliminazione delle tossine che devono poi essere espulse. L’acqua calda stimola questo processo rilassando gli organi interni.

UNA BUONA CIRCOLAZIONE: Aumentando la temperatura corporea, bere acqua calda a stomaco vuoto contribuisce a migliorare la circolazione, permettendo di iniziare la giornata con energia e un organismo efficiente e perfettamente funzionante.

CONTRO L’INVECCHIAMENTO: Bere acqua calda, idratando l’organismo, migliora la bellezza della pelle e permette al corpo di funzionare meglio, per cui anche di disintossicarsi facilmente, di avere un buon sistema immunitario e di contrastare efficacemente l’invecchiamento cellulare e le malattie.

Commenti

commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here