Attenti alla truffa: non aprite questo SMS Apple

Corre sugli iPhone la nuova truffa che porta il nome della Apple, ma che non c’entra proprio nulla con la vera azienda di Cupertino. Di che cosa si tratta? Moltissimi utenti in possesso di iPhone, e specialmente utenti che si trovano nel Regno Unito, stanno ricevendo in questi giorni un SMS che sembrerebbe arrivare dal servizio assistenza clienti della Apple. In realtà questo SMS è solamente una truffa pensata per carpire e rubare facilmente i dati dei clienti, sfruttando la loro buona fede. Ma di cosa tratta l’SMS truffa?

Leggi anche: [wp-rss-aggregator feeds="gossip-largomento-quotidiano"]

Il messaggio che arriva agli utenti sembra del tutto normale. Il mittente si firma come Servizio Assistenza della Apple, in realtà sono solamente hacker. Il messaggio informa l’utente che il suo account personale Apple sta per scadere, e che per riabilitarlo dovrà visitare un certo sito, il cui link viene provvisto direttamente all’interno del messaggio.

Inutile dire che, una volta che il malcapitato utente cliccherà sul sito, verrà portato ad un indirizzo web del tutto simile al sito Apple ma si tratta in realtà di un finto sito. All’interno di questa finestra, stando al messaggio falso, gli utenti dovrebbero reinserire ulteriori informazioni personali comprese anche quelle di carta di credito e documenti d’identità. A questo punto, stando che molti abboccano, per gli hacker è un gioco da ragazzi poter rubare dati sensibili e utilizzarli a loro piacimento.

State sempre molto attenti a non cascare mai in questi tranelli, perché nella maggior parte dei casi questi imbrogli sono assai verosimili e quindi molti utenti, in buona fede, ci credono.

La Apple, sul suo sito ufficiale, per ora non ha commentato l’accaduto. Si è limitata a specificare però che essa non contatta direttamente sui loro smartphone i propri clienti per servizi di assistenza. Ogni volta che ricevete un messaggio sospetto, o con link all’interno, non cliccatevi: potrebbe trattarsi di virus o truffe. Cercate sempre informazioni e in caso di insicurezza contattate il servizio clienti (quello vero).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *