Bimbo percorre 4 km a -9 gradi: arriva a scuola congelato

0
32

In Cina lo hanno già ribattezzato il piccolo ‘Jack Frost’. Si tratta di un bambino di dieci anni, arrivato a scuola congelato dopo aver percorso più di quattro chilometri a piedi con una temperatura di nove gradi sotto lo zero. Appena arrivato in classe, infreddolito e con i capelli ‘imbiancati’, il piccolo è stato fotografato dalla preside della scuola, con lo scatto che in pochi giorni è diventato virale, prima in Cina e poi nel resto del mondo.

Nonostante le condizioni meteo decisamente proibitive, il bambino ha affrontato questa gelida impresa per non saltare un importante esame. Un grande esempio di diligenza e serietà per un bimbo così piccolo, che quando è arrivato a destinazione era letteralmente congelato.

Lo scatto è servito anche per far venire alla luce le triste condizioni in cui vive il giovane protagonista della notizia: infatti il piccolo abita in una capanna insieme ai nonni, obbligato a stare lontano dai genitori, che sono costretti a lavorare in una diversa zona della Cina.

Commenti

commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here