Cerca di salvare il suo cagnolino: muore a 28 anni travolta dal treno

0
277

Dalila Iafelice, 28 anni, è morta mercoledì pomeriggio investita dal treno regionale 26393 Foggia-Termoli,  vicino a Chieuti. Secondo quanto ricostruito dai media locali, aveva cercato di attraversare i binari per recuperare il suo cane che era fuggito. E probabilmente non si è accorta dell’arrivo del convoglio.

«Mi avevi detto che mi volevi sposare..mi avevi detto che stavi lavorando tanto per comprarci una casa..mi avevi promesso una vita insiemeeeeeee!! E ora che faccio senza voi?! Dalila Lup Iafelice Vanderwoodsen e Thiagoooooo ultime foto di ieri tutti insieme», scrive su Facebook la compagna di Dalila che posta gli ultimi scatti con la 28enne.

Dalila viveva a San Severo, era un’amante degli animali, ed era molto conosciuta. La tragedia della sua morte si è diffusa rapidamente sui social e in poche ore decine di messaggi di cordoglio sono apparsi su Facebook. «Si è vero stiamo tutti piangendo te Dalila io ho sempre il tuo viso dolce davanti ai miei occhi ricordo quel giorno che abbiamo mangiato a casa tua eri strafelice che io e tua sorella siamo stati da te non ti scorderò mai», scrive Luigia. «Un’altra vita speciale è volata in cielo», commenta invece Gyl. «È una cosa che va al di là della mia comprensione…se ne vanno i buoni di cuore – scrive sempre sui social Alice – È scritto da qualche parte, forse, che questo mondo rimanga nelle mani dei malvagi».«Un altro Angelo ha raggiunto il cielo, ciao Dalila ora sveglierai da lassù», aggiunge Annarita.

Commenti

commenti

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

CAPTCHA *