Cheesecake al salmone, lime e pepe rosa

I bicchierini di cheesecake al salmone, lime e pepe rosa, sono una ricetta facile, che segue i nuovi stilemi della cucina internazionale. Da qualche tempo, infatti, nei grandi eventi, il cibo si serve in porzioni finger food. Non solo tartine e canapè, ma anche veri e propri piatti miniaturizzati in bicchierini monoporzione.

Leggi anche: [wp-rss-aggregator feeds="gossip-largomento-quotidiano"]

Con questa ricetta porterete sulla vostra tavola, con pochissimo sforzo, un pizzico di glamour e un antipasto dall’aspetto allegro e creativo, in strati ben visibili di sapori, profumi e consistenze diverse. Gli ingredienti utilizzati sono molto semplici e declinano in modo nuovo un pesce molto apprezzato come il salmone.

Potrete preparare le piccole cheescake al salmone anche in anticipo e non dovrete cuocere nulla perché sono senza colla di pesce; ci penserà il vostro bicchierino a tenere insieme tutti gli ingredienti e a far vedere i vari strati strati golosi!

 

ESECUZIONE RICETTA: facile

TEMPO PREPARAZIONE: 15 min

LUOGO RIPOSO: frigorifero

TEMPO RIPOSO: 60 min

PORZIONI: 4 porzioni

INGREDIENTI

160 g di robiola

250 g di ricotta vaccina

150 g di salmone affumicato a fette

2 lime

40 g di pistacchi sgusciati

120 g di crostini integrali

30 g di burro

1 ciuffo di aneto

sale

pepe rosa

COME PREPARARE: Cheesecake al salmone, lime e pepe rosa

Iniziate a preparare la base delle cheesecake al salmone, lime e pepe rosa frullando i crostini un po’ per volta in un robot da cucina, fino a ottenere delle briciole omogenee. Aggiungete 2/3 dei pistacchi, la buccia grattugiata di un lime e frullate ancora brevemente. Fondete il burro, aggiungetelo nel boccale e frullate un’ultima volta. Prendete 4 bicchieri e distribuite sul fondo di ognuno il composto a base di crostini, pistacchi e burro. Compattatelo con il dorso di un cucchiaio, oppure con il fondo di un bicchiere più piccolo, e ponete in frigorifero per circa 15 minuti.

Trasferite in una ciotola la ricotta e la robiola ben sgocciolate. (Se vi piace un gusto più intenso potete utilizzare ricotta di pecora, invece della ricotta vaccina). Aggiungete un pizzico di sale e una generosa manciata di pepe rosa e mescolate. Incorporate 2/3 del salmone precedentemente tagliuzzato e amalgamatelo al composto di robiola, insieme a un ciuffetto di aneto tritato finemente.

Distribuite il composto cremoso all’interno dei bicchieri avendo cura di non sporcare troppo i bordi, un risultato più pulito si ottiene utilizzando una sac-à-poche. Per livellare bene la crema, battete più volte il fondo dei bicchieri con il palmo della mano teso, o direttamente sul piano di lavoro protetto da uno strofinaccio ripiegato. Coprite ogni bicchiere con un foglio di alluminio e lasciate riposare in frigorifero per almeno 45’ o fino al momento di servire.Prima di portare in tavola i vostri bicchierini di cheesecake al salmone, lime e pepe rosa, decorate con il salmone rimanente, una fettina di lime, granella di pistacchi, un ciuffetto di aneto e qualche grano di pepe rosa.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *