Meizu M3E ufficiale: hardware interessantissimo

Esattamente nella giornata di ieri 10 agosto 2016, l’importante casa produttrice cinese Meizu dopo diverse indiscrezioni trapelate nelle ultime settimane ha finalmente presentato il tanto discusso nuovo smartphone Meizu M3E, dotato della personalizzazione software YunOS – un fork della piattaforma operativa Android realizzato da Alibaba – che è stata completata ancora di più con l’interfaccia proprietaria FlymeOS 5.2.

Leggi anche: [wp-rss-aggregator feeds="gossip-largomento-quotidiano"]

Meizu M3E: vediamo nel dettaglio tutte le caratteristiche tecniche e il rispettivo prezzo

Entrando nello specifico, il nuovo M3E del produttore cinese è equipaggiato delle seguenti caratteristiche tecniche:

Display da 5.5 pollici con risoluzione Full HD e vetro 2.5D
Processore Mediatek Helio P10 octa-core da 1.8 GHz
GPU Mali-T860 MP2
3 GB di RAM LPDDR3
32 GB di memoria interna (espandibile tramite microSD fino a 128GB)
Dual-SIM
Supporto reti LTE
Fotocamera posteriore da 13 megapixel Sony IMX258 con PDAF, f/2.2 e flasg LED
Fotocamera anteriore da 5 megapixel con f/2.0
Sensore mTouch
Dimensioni e peso: 153.6 x 75.8 x 7.9mm e 172 grammi
Batteria da 3100 mAh con mCharge

Capitolo design, le linee sono state in gran parte riprese dall’ultimo e potentissimo MX6, con una scocca completamente sviluppata in metallo e bande posteriori in plastica per quanto concerne le antenne.

Meizu M3E

Come già detto qualche riga sopra, il sistema operativo è basato su YunOS 5.1.1 con interfaccia FlymeOS 5.2 ed il debutto del Meizu M3E è previsto salvo imprevisti il 14 agosto sul territorio cinese in differenti colorazioni: blu, nera, argento, oro e oro rosa al costo di soli 175 euro. Difficile il rilascio sul mercato del terminale nel nostro paese. In tal caso vi terremo aggiornati. Continuate a seguirci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *