Non riesci ad aumentare la tua massa muscolare? ecco 5 cause possibili

0
84

Aumentare la massa muscolare non è una cosa banale, ma per molte persone è un obiettivo importante nella propria vita, per motivi estetici ma anche di natura sportiva.

Chi vuole aumentare la propria massa muscolare si allena, ma questo spesso non è sufficiente per raggiungere lo scopo: in diversi casi, infatti, nonostante l’allenamento non si ottengono i risultati sperati, e questo non è sempre dovuto a un problema in palestra. Vediamo quali possono essere altri cinque motivi per cui la massa muscolare non aumenta.

1. L’alimentazione

Per aumentare la massa muscolare, è indispensabile un’alimentazione altamente proteica, appositamente studiata per lo scopo.

Infatti, l’allenamento stimola i muscoli a ipertrofizzare (a crescere), ma per farlo hanno bisogno anche di un nutrimento specifico: la carne molto proteica (pollo, pesce, carne bovina magra), in particolare, è essenziale per aumentare i propri muscoli.

2. Il riposo

Se l’alimento è importantissimo per aumentare la massa muscolare, è importante anche dare tempo ai muscoli di assimilarlo, l’alimento, e questo si fa con il riposo.

Se non ci riposiamo, il corpo non ha il tempo per rigenerare i muscoli, cosa che fa aumentare la massa muscolare: uno stile di vita troppo intenso, in cui essenzialmente si dorme poco, è quindi il principale nemico del nostro obiettivo.

3. L’idratazione

Anche la mancanza di acqua nell’organismo da problemi per lo sviluppo della massa muscolare.

L’acqua, infatti, è il fluido che ci permea quasi completamente (siamo composti da acqua per più del 60%), e soprattutto permette il passaggio delle sostanze nutritive nel corpo e il loro arrivo ai muscoli.

Se non beviamo, i processi metabolici rallentano, e questo rallenta lo sviluppo della muscolatura.

4. Il troppo allenamento

Se allenarsi poco è inutile, per la massa muscolare, anche allenarsi troppo lo è.

Infatti se l’allenamento è eccessivo otteniamo che i muscoli non sono sottoposti allo stress “buono” che li porta ad ipertrofizzare, ma vengono danneggiati dall’eccessivo allenamento.

Questo significa che la notte, invece di mettere massa muscolare, il corpo sarà impegnato a riparare i danni che abbiamo fatto, e quindi l’ipertrofia viene meno, e i muscoli non crescono. L’allenamento non deve essere troppo leggero, ma nemmeno esagerato.

5. La mancanza di costanza

Vediamo i nostri muscoli come una casa in costruzione. Se iniziassimo a mettere i mattoni per un po’ di tempo, poi smettessimo, le intemperie renderebbero molto difficile continuare a lavorarci dopo un po’.

Questo è esattamente ciò che succede nel nostro corpo: lo stress muscolare, l’allenamento in palestra insomma, stimola l’ipertrofia muscolare ma questa deve essere costantemente stimolata: non si può pensare di smettere quando si è cominciato, perché smettere anche solo per un periodo fa perdere i progressi fatti, e l’obiettivo che si ha non si raggiunge mai.

Commenti

commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here