Paura sul volo Alitalia Roma- Milano, fiamme a bordo

Mentre l’aereo stazionava in una piazzola di fermata dell’aeroporto Leonardo da Vinci, è divampato un principio d’incendio, immediatamente domato, dal quale equipaggio e passeggeri, fortunatamente illesi, sono stati dapprima fatti scendere e successivamente fatti ripartire con un secondo velivolo, con destinazione Milano Linate.

Leggi anche: [wp-rss-aggregator feeds="gossip-largomento-quotidiano"]

Sono stati attimi di paura quelli vissuti dai passeggeri del volo Alitalia da Roma Fiumicino diretto a Milano Linate. Secondo le testimonianze dei presenti, mentre il velivolo era ancora stazionario in una piazzola di sosta dell’aeroporto romano e stava effettuando tutte le procedure per il decollo, vi è stato un principio d’incendio a bordo, in una centralina, immediatamente sedato dal comandante, con gli strumenti a bordo.

I passeggeri, subito scesi dal velivolo, sono stati fatti ripartire con un volo successivo.

Ad intervenire tempestivamente sul posto sono stati gli agenti della Polaria ed i Vigili del Fuoco, i quali, dopo aver sedato completamente il principio di incendio, già inizialmente domato dal comandante, hanno svolto tutti gli accertamenti del caso.

Nessun ferito risulta dall’accaduto e da una prima indagine, la causa principale sarebbe da attribuirsi ad un guasto alla Apu, un’unità di potenza di corrente ausiliaria situata nella coda dell’aereo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *