Ridurre la febbre, è davvero necessario? Il parere degli esperti

Ti sei mai chiesto se sia davvero necessario abbassare la febbre? Certo stai male, ma forse è meglio far passare la malattia da sola…O forse o? Vediamo cosa dicono gli esperti al riguardo

Leggi anche: [wp-rss-aggregator feeds="gossip-largomento-quotidiano"]

Come gestire la febbre?

Abbiamo la febbre. La prima “reazione” che tutti hanno è abbassarla il prima possibile. .. Ma è proprio necessario? Per molti esperti no. Alcuni professionisti in campo medico infatti, ritengono che la febbre abbia un ruolo importante nel combattere le infezioni. Altri invece, completamente in disaccordo, affermano che abbassare subito la temperatura, aiuti il corpo a reagire in fretta ai sintomi influenzali.

Diversi Punti di Vista

Dunque: pro e contro febbre, chi credere? Diciamo che forse è meglio affidarsi al proprio buon senso. Se ci troviamo di fronte a un “mal di denti”, per dire, sarà meglio curare quel sintomo. Dopodichè la temperatura tornerà da sola a valori ottimali

È importante comunque in ogni caso consultare un medico qualificato, va bene anche il medico curante, per valutare la situazione caso per caso e decidere il trattamento più adatto.

Valutiamo dunque cos’è davvero la febbre: in effetti si tratta di una risposta difensiva naturale del corpo contro le infezioni e può essere un segnale importante di problemi di salute che non conosciamo.

Tuttavia, è fondamentale monitorare la temperatura specialmente nei casi in cui coinvolge bambini o soggetti fragili tipo malati, anziani, immunodepressi, donne incinte.

Febbre, cosa fare?

Il nostro consiglio è di trattare comunque la sintomatologia, magari assumendo farmaci blandi che fanno scendere la temperatura. Se poi l’infezione aumenta e la febbre continua a salire, occorre valutare se abbiamo altri problemi sottostanti, bronchite, infiammazioni specifiche eccetera.

In questo caso sarà il medio di base o l’esperto a valutare e cambiare la terapia curando non solo la temperatura del corpo, ma l’infiammazione che ne ha provocato l’innalzamento

Sapevate che un’infezione, ovunque essa si trovi, può causare febbri anche “importanti”? In questo caso meglio curare l’infezione e la febbre scenderà da sola.

Oppure: sapevate che la stanchezza o lo stress provocano comunque un indebolimento fisico e in caso febbre? Dunque perchè non dedicarsi al riposo invece che esagerare in medicine? Anche in questo caso, la febbre dovrebbe calare naturalmente.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *