Allenarsi tutti i giorni fa bene al corpo?

0
188
Allenarsi tutti i giorni fa bene?
Booking.com

Allenarsi tutti i giorni fa bene, oppure no? Oggi cercheremo una risposta concreta, partendo dalla scienza e da alcune considerazioni di base. Innanzitutto, bisogna capire cosa si intende per allenamento, e in che modo ci si allena. Questi fattori, sebbene possano sembrare stupidi e ovvi, in realtà non lo sono. Facciamo un esempio:

La scienza supporta l’ipotesi che andare a correre quotidianamente faccia bene sia al fisico che alla mente. Se, tuttavia, andassi a correre ogni mattina su strada utilizzando un paio di scarpe non adatte, avrei una elevatissima probabilità di infortunarmi a ginocchia e legamenti. Per questo, prima di tutto, indipendentemente dall’attività fisica, ci si dovrebbe informare a dovere. Anche questa volta, una frase realmente banale, vero?

Allenati a dovere

Ancora una volta, banale ma fino ad un certo punto. La percentuale di persone che subiscono gravi infortuni per una mancanza di tecnica e informazione nel mondo della palestra è purtroppo elevatissima. Esiste un nesso tra questa e le tempistiche di allenamento? Non sempre.

Allenarsi tutti i giorni fa bene?

Per atleti che non prendano farmaci, allenarsi tutti i giorni duramente sarebbe impossibile per via di alcuni meccanismi fisiologici. Il corpo ha bisogno di riposo per riprendersi. Allenarsi tutti i giorni è però possibile, a patto che le sessioni allenanti non vengano tirate al massimo. Il cedimento dovrebbe essere tecnico, non muscolare. Qual è la differenza?

In breve, il cedimento tecnico si raggiunge quando risulta impossibile eseguire un’alzata senza sporcarla, senza una tecnica corretta. Il cedimento muscolare, al contrario, rappresenta la completa incapacità di movimento dovuta ad uno sforzo esagerato. Sarà quindi possibile allenarsi per 5, anche 6 giorni a settimana a patto che non si raggiunga ogni volta il cedimento muscolare. Inoltre, la cadenza degli allenamenti dovrà essere programmata, fino a fasi di riposo dette “di scarico”, per dare al corpo l’opportunità di recuperare al massimo.

Se ti è piaciuto questo articolo, potrebbe interessarti anche alimenti funzionali all’allenamento.

Commenti

commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.