Amministratore di condominio: nomina, compiti e obbligo di trasparenza

0
36
Booking.com

La legge prevede che nel caso negli stabili in cui siano presenti più di 8 condomini sia obbligatoria la nomina di un amministratore di condominio, cioè un professionista che si occupi della gestione ordinaria e straordinaria delle cose comuni. In tutti gli altri casi è comunque consigliato rivolgersi a un professionista per evitare di incorrere in errori di tipo legale. Ciò che molti si chiedono è quali siano gli obblighi e i compiti di un amministratore di condominio.

Chi è l’amministratore di condominio

La prima cosa da dire è che l’amministratore di condominio deve essere nominato dall’assemblea dei condomini, deve trattarsi di un professionista iscritto all’albo oppure di una società, come CB Amministrazioni, che si occupa di amministrazioni condominiali e che abbia i requisiti previsti per legge. Nel caso di società i requisiti devono essere posseduti dai soci e da coloro che collaborano con la società. I requisiti professionali sono particolarmente importanti perché l’amministratore assume il ruolo di rappresentante legale del condominio.

Obblighi di trasparenza

Ai fini di assicurare trasparenza a tutto l’operato dell’amministratore, la legge prevede che a inizio mandato comunichi i propri dati anagrafici, tra cui il codice fiscale e i dati professionali, gli stessi, uniti agli orari di reperibilità e al numero di telefono devono essere affissi all’ingresso del condominio stesso. Non solo, sempre ai fini della trasparenza e quindi per consentire a tutti di controllare l’operato dell’amministratore, è obbligato a comunicare il luogo in cui saranno tenuti i registri di condominio e le giornate e gli orari in cui gli stessi saranno consultabili. Viste le particolari responsabilità in cui è coinvolto l’amministratore di condominio, è tenuto anche a stipulare una polizza assicurativa a copertura dei danni che il condominio può subire a causa dei errori dell’amministratore stesso.

Compiti e obblighi dell’amministratore

L’amministratore di condominio ha precisi compiti e obblighi, ad esempio deve convocare l’assemblea almeno una volta l’anno e quando ne facciano richiesta i condomini. L’assemblea è l’organo decisionale del condominio e l’amministratore è tenuto a dare esecuzione alle scelte operate dal condominio. La legge prevede anche le maggioranze necessarie per l’approvazione delle varie delibere.
Il principale compito dell’amministratore di condominio è gestire le cose comuni, tenere i registri, riscuotere le rate condominiali, pagare i fornitori utilizzando i fondi presenti sul conto del condominio. Nel caso in cui siano presenti dei condomini morosi è tenuto ad intraprendere le azioni necessarie per la riscossione delle somme dovute. Naturalmente questo deve essere fatto nel rispetto della normativa prevista dalla legge. La legge però stabilisce che l’amministratore può essere sollevato da tale incombenza se viene esonerato esplicitamente dall’assemblea, in caso contrario, cioè se su lui incombe tale obbligo, in caso di mancata azione nei confronti dei morosi può essere chiamato a rispondere dei danni arrecati al condominio. Tra gli obblighi che sorgono in capo all’amministratore vi sono anche quelli inerenti gli adempimenti fiscali di competenza del condominio e quindi l’obbligo di presentare la certificazione unica dei reddito. Inoltre chi assume tale ruolo è anche considerato sostituto d’imposta e quindi è tenuto a versare le imposte per conto del condominio.

Affidarsi a professionisti qualificati per una corretta amministrazione

Questi sono solo alcuni degli adempimenti e obblighi che ricadono in capo all’amministratore di condominio, proprio per questo è bene affidarsi a professionisti qualificati che sollevino i condomini da responsabilità e problemi che possono derivare da una cattiva gestione. CB Amministrazioni mette in campo professionisti qualificati per la gestione dei condomini. Per contatti:

CB Amministrazioni
Sede Torino:
Via Ascanio Sobrero, 20 – Torino
Tel.: +39 011 4733900
Sede Milano:
Corso Sempione, 39 – Milano
Tel.: +39 02 36728919

 

Commenti

commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.