Assicurazioni: non solo auto, nel 2022

Siamo abituati a pensare l’assicurazione come una tutela indispensabile per i mezzi motoristici, in modo particolare l’auto. Una protezione non solo obbligatoria per legge, ma capace di dare una serenità concreta a chi si trova alla guida. E di risolvere imprevisti.

Leggi anche: [wp-rss-aggregator feeds="gossip-largomento-quotidiano"]

Il mondo delle polizze, in realtà, è molto più ampio e tutt’altro che limitato alle sole autovetture.

Da quando è cominciata l’era della Digital Revolution, poi, si è ulteriormente evoluto, con innovazioni importanti sia dal punto di vista della tecnologia sia per quanto riguarda il reperimento delle informazioni nonché la stesura del contratto.

In questo articolo vi portiamo alla scoperta delle novità più interessanti in un settore che si conferma al passo con i tempi.

Assicurazioni: cambia il modo di valutarle

Se fino a non molto tempo fa per ottenere un’assicurazione era indispensabile recarsi di persona presso la filiale di una compagnia, oggi questa modalità non è più strettamente necessaria.

Con lo sviluppo di internet è possibile, oltre che recarsi sul sito delle singole società,

consultare un comparatore di assicurazioni come questo: una soluzione pratica e veloce che consente, in pochi passaggi, di visualizzare più preventivi delle migliori realtà assicurative.

Un modo di valutare che fino a non molto tempo fa appariva inedito ma che oggi convince sempre di più. I motivi sono diversi, del successo delle polizze online. Vi elenchiamo i principali:

  • Possibilità di accedere a proposte che diversamente non si potrebbero fruire presso il proprio comune di residenza.
  • Possibilità di ottenere informazioni e farsi un’idea in totale autonomia dal proprio smartphone (ma anche da pc e tablet).
  • Nessuna pressione da parte di un consulente: la persona ha tutto il tempo per valutare la modalità assicurativa.
  • Possibilità di relazionarsi con un servizio di assistenza, ma solo se lo si desidera. Un consiglio di un addetto ai lavori può fare piacere, se richiesto. L’online permette un tipo di mediazione più gradevole.
  • Risparmio a livello economico. Le assicurazioni online tendono a costare decisamente meno di quelle fornite dalla stessa compagnia in presenza. Merito dei costi gestionali più bassi e di una sorta di “premio” dato dalla società a chi la sceglie sul web.

Questi i principali vantaggi che consentono di ottenere a livello generale le assicurazioni online. Vediamo ora quali sono le principali tipologie di polizza attualmente disponibili.

Le principali tipologie di assicurazioni

L’assicurazione auto o moto non è l’unica polizza che può essere richiesta, pur essendo particolarmente diffusa. Le altre tipologie principali disponibili, sia online sia presso gli uffici in presenza, sono:

  • Polizza sulla vita. Si tratta di una forma di tutela rispetto alla stabilità economica della persona e della propria famiglia. Una soluzione che interessa un numero costante di persone, visto il periodo fragile dal punto di vista del mercato del lavoro e del caro vita.
  • Polizza sulla pensione. Le assicurazioni legate alla previdenza e al risparmio sono un’opzione che sta conoscendo una fortuna crescente. Il motivo principale risiede nell’incertezza crescente e nei ritardi maggiori ogni anno che questo tipo di pratiche stanno registrando.
  • Polizza casa. Una forma di tutela verso uno degli investimenti classici praticati da parte delle persone, ovvero la casa. Una protezione che, non diversamente dalle altre polizze, vede al suo interno una tutela a tutto tondo.
  • Polizza sulla salute. Una formula che interviene nel caso la persona si trovi in condizioni quali malattia o infortunio, le quali le impediscono di avere un reddito. Una soluzione adottata in modo particolare da quanti hanno una famiglia a carico con un solo capofamiglia.
  • Polizza animali. Una tutela richiesta soprattutto da parte di chi ha un cane o un gatto, in grado di fare la differenza specialmente nel caso ci si trovi in una situazione di pericolosità come nel caso di una razza a rischio.

 Infine, altre soluzioni assicurative diffuse sono quelle legate alla pratica sportiva, specialmente nel caso di atleti che praticano attività agonistica, nonché in occasione di un viaggio.

Una soluzione, quest’ultima, assolutamente conveniente e capace di fare la differenza quando si va all’estero e non si hanno dei contatti in loco capaci di offrire un supporto efficace in caso di necessità o imprevisto.

Conclusioni

Avere un’assicurazione nel 2022, che non riguarda solo l’auto o la moto, è qualcosa di sempre più comune e diffuso. Una protezione capace di intervenire in diversi ambiti e di far sentire la persona sicura in ogni momento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *