Badante maltratta l’anziana che deve accudire: le telecamere la scoprono

0
56
Booking.com

Altro episodio di maltrattamenti verso anziani. Una badante 43enne di origine georgiana nelle ultime ore è stata arrestata per maltrattamenti, accusata di prolungate angherie e violenze fisiche sull’anziana donna che accudiva, nel Brindisino, esattamente a Francavilla Fontana.

Alla vittima, che è stata accompagnata al pronto soccorso, i dottori hanno trovato la cute pallida, disidrata e secca, con una piccolissima tumefazione sulla fonte, ecchimosi su gambe e braccia.

I parenti della donna anziana, una signora di ben 84 anni invalida, avevano già avuto dei sospetti e avevano denunciato il tutto alle forze dell’ordine, poi per sicurezza hanno preso la decisione di far installare in totale segreto delle telecamere nella stanza da letto.

La badante scoperta dalle immagini dell’ennesimo maltrattamento, sarebbe poi stata colta sul fatto il 15 settembre dai familiari dell’anziana entrati di nascosto da una porta posta sul retro dell’appartamento. Arrestata subito dalla Polizia, la donna è stata portata in carcere a Lecce.

Commenti

commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.