Quando la bilancia è bugiarda

0
126
Quando la bilancia dice le bugie
Booking.com

LA BILANCIA DICE IL VERO?

Molto spesso mi capita di pesarmi, e di notare che tra un giorno e l’altro il mio peso fluttua di 1-2,5 kg. Com’è possibile che, dall’oggi al domani, sia ingrassato o dimagrito di così tanto? Magari fosse così semplice. La bilancia non costituisce un indice attendibile, perché il peso corporeo è influenzato da numerose variabili in continuo cambiamento. Di cosa sto parlando?

Conoscere la verità su questo argomento mi ha letteralmente aperto gli occhi, e mi ha invogliato a studiare sempre più argomenti simili. Molto spesso variabili simili vengono sopravvalutati, generando frustrazione o pensieri intrusivi del tutto inutili. Vediamo ora se e come interpretare il peso sulla bilancia.

LA BILANCIA E LA COMPOSIZIONE CORPOREA

Il tuo peso non ha nulla a che fare con la tua composizione corporea. Mi spiego meglio: una persona fuori allenamento, non in forma, potrebbe avere lo stesso peso di una persona allenata, con grandi muscoli, a pari altezza. Anzi, la persona fuori forma in questione potrebbe addirittura pesare di meno. La bilancia classica non tiene conto della nostra percentuale di massa grassa e massa magra, ma dei kg totali.

Quando la bilancia dice le bugie

Un’altra variabile molto influenzante è l’acqua. Una leggera ritenzione idrica, o semplicemente l’aver consumato più carboidrati o bevuto di più del solito la sera prima…beh, potrebbe far aumentare il numero sulla bilancia. Questo significa che siamo ingrassati? No, si tratta di liquidi in più, non di grasso.

Esistono bilance speciali, in grado di fornire la percentuale di massa grassa e massa magra della persona. È bene sottolineare, però, che queste sono solo stime. Per avere un’idea più completa possibile, sarebbe utile rivolgersi ad un professionista.

Il peso: come usarlo 

Allora, pesarsi è inutile? No. Per avere un’idea ideale del tuo peso, dovresti pesarti ogni giorno, annotare il peso, e poi fare una media aritmetica di settimane e mesi. Solo in questo modo potrai ottenere informazioni attendibili, riducendo al minimo il margine di errore dovuto alle fluttuazioni giornaliere.

Commenti

commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.