Braccia toniche, l’allenamento perfetto per combattere “l’effetto tendina”

0
13
Braccia toniche

Le donne, in maniera particolare durante il periodo estivo quando canotte e vestitini eleganti scoprono anche la parte alta del corpo, spesso devono vedersela con un problema comune a molte che tanto non piace: le braccia molli! A partire dall’età di 40 anni in su, l’eccessiva sedentarietà, la mancanza di fare attività fisica e la perdita costante di acqua nei tessuti portano ad avere braccia poco toniche e non belle da mostrare: è il classico effetto chiamato a tendina.

Un problema comune a moltissime donne, questo perché spesso e volentieri si tende a focalizzare il tutto su quelli che sono considerati i punti critici da combattere con tutte le proprie energie, come addome e glutei, mettendo da parte allenamenti della parte alta del corpo. Ma per fortuna come per qualsiasi altra cosa al mondo la soluzione esiste. Per poter scolpire tricipiti e bicipiti, e definire schiena e spalle, basta un mese esatto di allenamento e qualche esercizio mirato da svolgere almeno 2-3 volte alla settimana.

Uno dei migliori workout da svolgere con l’ausilio di due manubri da soli 2KG, prevede plank di un minuto, 20 ripetizioni di spinte spalle, 20 ripetizioni di PullOver e 20 ripetizioni per braccio di Rematore.

Serve eseguire questo circuito appena menzionato almeno 3-4 volte, con 60 secondi di paura tra una sessione e l’altra. Senza ovviamente dimenticare di dedicare almeno un minuto per ogni circuito alla postura della schiena.

Commenti

commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.