Calciomercato Juventus, Isco possibile acquisto a parametro zero nel 2022

Uno dei principali limiti della Juventus in questa stagione è la qualità del centrocampo, che in alcune partite non è sembrata al livello di difesa e settore avanzato. Nelle ultime partite c’è stata una crescita complessiva della squadra ma che però sembra dipendere dal ritrovato equilibrio difensivo e non tanto dal miglioramento della mediana. Per questo già dalla prossima estate potrebbe arrivare almeno un investimento a centrocampo. I principali nomi nella lista di mercato del direttore sportivo Fabio Paratici sono Paul Pogba del Manchester United, Houssem Aouar del Lione e Manuel Locatelli del Sassuolo. In previsione estate 2022 invece la Juventus potrebbe decidere di investire un altro talento offensivo, che si libererà a parametro zero proprio a fine della prossima stagione. Ci si riferisce a Isco.

Isco possibile acquisto a parametro a giugno 2022

Le ultime indiscrezioni di mercato che arrivano dalla Spagna sembrano confermare la volontà del centrocampista offensivo Isco di lasciare il Real Madrid a giugno 2022. L’idea del giocatore è quindi rimanere in Spagna fino alla naturale scadenza di contratto e scegliersi poi la squadra migliore per poter rilanciarsi. D’altronde nelle ultime stagioni Isco è finito spesso in panchina. Il tecnico francese Zinedine Zidane non lo considera un titolare. Sono appena 14 le presenze stagionali dello spagnolo con il Real Madrid in campionato, gran parte delle quali maturate a partita in corso. Una sola presenza in Champions League ed un’altra in Coppa del Re. Un bilancio che testimonia la poca considerazione di Zidane nei confronti del centrocampista offensivo. Sorprende infatti come un giocatore dal talento importante come quello Isco sia oramai considerato una riserva. Nazionale spagnolo, ha disputato ben 38 partite con la rappresentativa del suo Paese, esordendo nel 2013 all’età di 21 anni e realizzando anche 12 gol. La sua valutazione di mercato attuale è di 20 milioni di euro (fonte transfermarkt.it).

Le possibili cessioni del Real Madrid a fine stagione

Abbiamo parlato del possibile addio di Isco a giugno 2022. Più immediate invece potrebbero essere le partenze di altri giocatori del Real Madrid. Il difensore centrale Sergio Ramos ed il centrocampista Luka Modric sono in scadenza di contratto a giugno 2021 e attualmente sembrano destinati a lasciare la Spagna. Il Real Madrid infatti vorrebbe attuare una vera e propria rivoluzione della rosa che potrebbe comprendere anche altri giocatori oltre ai prima menzionati.

Anche Marcelo e Varane potrebbero lasciare il Real Madrid

A rischio infatti la permanenza la prossima stagione di Marcelo. Il terzino sinistro come Isco va in scadenza a giugno 2022 ma difficilmente rimarrà fino alla scadenza della sua intesa contrattuale con la società spagnola. Piace alla Juventus qualora dovesse cedere Alex Sandro. Marcelo si trasferirebbe volentieri a Torino anche perché ritroverebbe il suo amico ed ex compagno di squadra Cristiano Ronaldo oltre a tanti compagni di nazionale brasiliana. Si parla anche della possibile partenza di Raphael Varane. Il nazionale francese è in scadenza di contratto a giugno 2022 e non sembrerebbe propenso a rinnovare il suo contratto con il Real Madrid. La sua valutazione di mercato è di circa 50 milioni di euro. Piace alla Juventus ma anche a Paris Saint Germain e Manchester City.

 








Milano
cielo sereno
4.8 ° C
6.1 °
-0.6 °
34 %
1.8kmh
0 %
Mar
7 °
Mer
7 °
Gio
7 °
Ven
7 °
Sab
4 °

Potrebbe interessarti: