Camorra, in manette il braccio destro del boss Zagaria: trovato e incastrato all’aeroporto di Napoli

0
59
Camorra
Booking.com

Sabato 19 ottobre 2019 è finito in manette all’aeroporto di Capodichino, Napoli, il 51enne Vincenzo Inquieto imprenditore ritenuto fedele del boss dei Casalesi Michele Zagaria.

L’uomo stava tornando dalla Romania dove – stando a quanto trapelato – stava gestendo l’impero immobiliare creato per conto di Michele Zagaria dal fratello Nicola Inquieto, arrestato lo scorso anno.

Vincenzo inquieto fu già bloccato nel 2011 durante il blitz che portò all’arresto di Zagaria. E’ ritenuto responsabile principale del reato di associazione per delinquere di tipo camorristico.

Commenti

commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.