Carte Crypto: come funzionano, cashback, cosa sono

Ormai si sa, le criptovalute sono uno dei metodi di investimento più innovativi degli ultimi anni. In tutto questo, si parla ultimamente delle cosiddette carte crypto, molto simili alla classica “carta di credito”, ma sul piano del denaro virtuale. Scopriamo di più su questa idea!

Leggi anche: [wp-rss-aggregator feeds="gossip-largomento-quotidiano"]

Carte Crypto, cosa sono e come funzionano

Avevate mai sentito parlare delle carte crypto? Ebbene, ad oggi sembrano rappresentare l’inizio di una nuova frontiera di pagamento. Funzionano esattamente come una normale carta di debito, ma la procedura di pagamento è ben diversa, perchè sono collegate a somme di denaro virtuali. Insomma, è un pagamento tramite criptovalute, ma che avviene con una carta.

Carte Crypto: come funzionano, cashback, cosa sono插图

Chiaramente, onde evitare incomprensioni, il creditore finale riceverà il pagamento sottoforma di denaro tradizionale. Ma come avviene, quindi, lo scambio? Sostanzialmente la carta preleva denaro virtuale dall’account a cui è associata, e il denaro viene convertito nella valuta locale. In questo modo si può fare a meno di avere il classico wallet crypto e si semplifica tutto il processo.

Data l’importanza dell’innovazione in questione, anche le aziende più grandi come MasterCard e Visa si stanno muovendo al fine di mettere in campo anche la loro presenza, con proposte che cambieranno le sorti dei pagamenti nei prossimi anni.

Carte Crypto, vantaggi e svantaggi

Come per ogni metodo di pagamento, possono esserci vantaggi ma anche rischi. Innanzitutto, va precisato che uno degli svantaggi è che essendo una misura ancora poco utilizzata, le strutture commerciali che la accettano sono pochissime. Tra i vantaggi, invece, troviamo senza dubbio quello della velocità con cui viene effettuata la transazione, senza alcuna difficoltà di tempi lunghissimi. Attenzione poi alla quotazione sul mercato: essendo criptovalute, sono soggette a oscillazioni! Quindi, i prezzi possono cambiare e anche il denaro sul conto. Cosa ne pensate? Proverete le nuove carte Crypto? Fatecelo sapere nei commenti!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *