Catania, getta candeggina alla fidanzata, poi aggredisce i poliziotti mentre lo arrestano

0
219
Booking.com

Catania, getta candeggina alla fidanzata, poi aggredisce i poliziotti mentre lo arrestano

Nottata di follia a Catania dove un trentenne è stato arrestato dalla polizia dopo aver aggredito la propria fidanzata. Erano le 6 del mattino quando il personale della squadra mobile del capoluogo etneo è intervenuto in seguito alle segnalazione di un’aggressione in piazza Federico di Svezia.

Come ricostruito dagli agenti Pacetto S. (classe 1987) avrebbe insultato e colpito con uno schiaffo la fidanzata, gettandole poi addosso un secchio d’acqua con della candeggina.

Candeggina contro la fidanzata, arrestato 31enne a Catania

L’uomo, all’arrivo degli agenti, si sarebbe scagliato contro gli operatori della squadra mobile sferrando pugni, proferendo minacce mentre lo stavano fermando, danneggiando poi l’autovettura di servizio sfondando con un calcio il lato interno della portiera posteriore sinistra.

Il Pm di turno ha disposto il fermo del 31enne che è stato accompagnato alla Casa Circondariale di Piazza Lanza in attesa di convalida dell’arresto da parte Gip.

L’uomo ora dovrà rispondere di resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento di un bene dello Stato e lesioni personali.

Commenti

commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.