Cibo cane: ecco gli alimenti migliori per la sua alimentazione

Proprio come gli esseri umani, anche i cani hanno bisogno di un tipo di una vita equilibrata e, soprattutto, di un’alimentazione per cani corretta che li sostenga nelle varie fasi della loro vita. Ma qual è il miglior cibo per cane che possiamo dare al nostro amico a quattro zampe, per far si che si mantenga in buona salute?

Il consiglio principale è quello di chiedere consiglio al veterinario o all’allevatore che vi ha venduto il cucciolo, perché ogni razza ha delle specifiche esigenze alimentari. In generale, però, è bene conoscere cosa, nella nostra alimentazione, anche il cane può mangiare, sia per preparargli una dieta casalinga, sia nel caso volessimo dare qualche cosa quando ci chiede cibo.

Scopriamo insieme quali sono quegli alimenti propri della dieta mediterranea che sono adatti anche al nostro cane, e che possono apportargli molti benefici.

Carne

Una delle proteine principali che può mangiare il nostro cane è la carne, di cui può ingerire quasi tutto tra pollo, tacchino, manzo, maiale, coniglio, anatra, quaglia, cavallo. Attenzione, però, a due elementi: per prima cosa, non esagerare e dargli la carne troppo spesso, perché ci sarebbe il rischio di un pericoloso sovraccarico di proteine. E poi, chiedere a un esperto quale carne è più adatta al nostro cane, perché non tutte le razze tollerano tutti i tipi di carne.

Pesce

Al contrario della carne, tutto il pesce è benefico per ogni tipo di cane. Questo alimento, infatti, è ricco di omega 3 e acidi grassi essenziali, elementi benefici che aiutano a mantenere la lucentezza del pelo, la salute della pelle, degli occhi e delle articolazioni. Non è un caso che la maggior parte degli alimenti per cani e delle crocchette per cani in commercio siano realizzate a base di pesce.

Verdura

Lo stesso discorso vale per la verdura, un’ottima fonte di fibra che aiuta il cane a sentirsi sazio (ma senza farlo ingrassare) e a regolarizzare il funzionamento dell’intestino. Largo spazio, quindi, a carote, fagiolini, zucchine e zucca, sempre presenti anche questi nei mangimi per cani di alta qualità.

Formaggio

Il formaggio può essere dato al cane, ma basta con parsimonia. Questo perché è un alimento ricco di proteine, vitamine e minerali, ma che può essere anche grasso e fare male ad alcune razze, specie quelle che hanno problemi con il colesterolo. Se volete dare al vostro cane, ogni tanto, del formaggio, preferite quello fresco come la ricotta. Da evitare assolutamente, invece, i formaggi troppo grassi, o quello stagionati.

Riso e uova (e un filo d’olio)

In piccola quantità, il riso può essere un valido componente nei pasti del nostro cane. Per evitare un eccessivo apporto di zuccheri è meglio sceglierlo integrale, e mischiarne due o tre cucchiai in papponi che possono contenere  verdure, un uovo sodo e un cucchiaio di olio.

Frutta

Esattamente come per gli umani, anche nel caso dei cani la frutta ha molteplici benefici, tra cui un apporto di vitamine e sali minerali. Ovviamente bisogna stare attenti a pulirla bene liberandola dal nocciolo o dai semi, e di non esagerare in quantità per evitare che il cane abbia fermentazioni anomale nello stomaco. Con queste accortezze potete dare al cucciolo tutto quello che gli piace. Di solito, i cani tendono a preferire la frutta dal sapore dolce, come la pera, la mela, la banana e il cocomero.

Milano
cielo sereno
17.9 ° C
18 °
17.8 °
27 %
4.6kmh
0 %
Ven
18 °
Sab
17 °
Dom
21 °
Lun
19 °
Mar
15 °

Potrebbe interessarti: