Contadino picchia a bastonate e cosparge di benzina una cagnolona randagia: “Ruth” morta tra la sofferenza

0
53
Booking.com

Una fine terribile per una povera cagnolona randagia della centrale di Partinico – Palermo -, è morta cosi in data 10 settembre Ruth tra moltissime sofferenze.

Vittima della furia e della cattiveria umana l’animale prima di morire ha sofferto moltissimo. Ad ammazzarla è stato un contadino di 80 anni che prima ha deciso di legarla, poi la presa a bastonate e in conclusione ha avuto l’idea di cospargerla di benzina.

L’uomo è stato visto compiere il folle gesto da un suo vicino di casa che lo ha immortalato scattandole una foto e ha immediatamente chiamato le forze dell’ordine che hanno trovato il responsabile.

A cercare di salvare la vita al povero animale un uomo, Salvatore Libero Barone, che ha evitato che venisse bruciata, l’ha soccorsa e portata d’urgenza al primo veterinario disponibile. Me le ferite riportate erano piuttosto gravi. Il contadino le aveva rotto la schiena….

Commenti

commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.