Coronavirus, a Seul via libera a test per cani e gatti

Coronavirus, ormai coinvolti anche cani e gatti. A Seul, un gatto è stato trovato positivo. Le autorità sanitarie, di conseguenza, hanno dato il via libera a test per cani e gatti. Naturalmente solo se manifesteranno i sintomi tipici della malattia.

Coronavirus, test sugli animali domestici

Non esiste alcuna certezza che il Covid 19 possa essere trasmesso dall’uomo all’animale. O viceversa. Tuttavia un animale domestico trovato positivo al Coronavirus dovrà restare in isolamento a casa. Se i proprietari sono impossibilitati ad occuparsene perchè ricoverati o troppo malati e anziani per prendersi cura del loro fido domestico, dovrà essere trasferito in un centro apposito. Questo è quanto stato specificato dal funzionario alla sanità di Seul Park Yoo-mi. Allo scopo, sono stati edificate specifiche strutture per la quarantena non umana.

Norma dominante “manteniamo le distanze”

Inoltre, ha sempre specificato Park, anche quando i padroni scendono in strada con i propri cuccioli, dovranno sempre ricordarsi di mantenere la distanza di sicurezza. Almeno un paio di metri dagli altri passanti.

Milano
nubi sparse
3.8 ° C
5.6 °
2 °
93 %
1kmh
75 %
Lun
12 °
Mar
12 °
Mer
14 °
Gio
13 °
Ven
13 °

Potrebbe interessarti: