Coronavirus, arrivano i rinforzi russi 

0
95
Coronavirus, arrivano i rinforzi russi 

Nove aerei con medici e materiale 

Massicci e concreti aiuti contro il coronavirus arrivano in Italia dalla Russia. Nove aerei con a bordo squadre di medici, medici militari ed esperti di virologia e di epidemiologia, con mezzi per la disinfezione e per la diagnosi, respiratori e dispositivi sanitari.

Un pacco prezioso atterrato l’altro ieri in Puglia e pronto per essere spedito dove ce n’è più bisogno, specie a Bergamo e Brescia, in Lombardia. Un concreto segnale di aiuto e di vicinanza da parte della popolazione e del governo russo, in un momento in cui il silenzio europeo si fa sentire. 

loading...

I ringraziamenti di Di Maio 

“È appena arrivato il primo degli aerei Antonov, uno dei più grandi aerei al mondo è il primo dei nove aerei russi che atterreranno qui a Pratica di mare nella notte e che porteranno circa otto squadre di medici russi che sosterranno i nostri medici, il nostro personale sanitario sopratutto in Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna. A bordo di questi aerei c’è materiale, mascherina, ventilatori polmonari, una serie di materiali sanitari che sono fondamentali per l’azione dei nostri medici, infermieri per i nostri operatori sanitari” ha commentato il ministro degli Esteri Luigi Di Maio all’aeroporto di Pratica di Mare, accogliendo gli aiuti.

Ringrazio la Federazione Russa il Presidente Putin e il governo per tutto il sostegno che stanno dimostrando. L’italia non è sola, ci sono molti paesi che ci stanno aiutando. Grazie a questi aiuti il sistema sanitario dello Stato italiano può andare avanti nella guerra contro il Coronavirus, senza questi materiali sarebbe impossibile”.

Commenti

commenti

loading...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.