Coronavirus, è allarme in aeroporto a Venezia per un bambino cinese con la febbre alta

0
233

Coronavirus: il virus cinese di cui tanto si sta parlando in questi giorni è ancora al centro dell’attenzione e da qualche ora ha fatto scattare l’allarme all’aeroporto di Tessera. Nello scalo di Venezia, il Marco Polo, infatti è arrivato un piccolo passeggero cinese con la febbre alta.

Il piccolo, 6 anni, è sbarcato allo scalo di Venezia con un volo proveniente dalla Svizzera. Dopo aver constato che aveva la febbre, il Pronto Soccorso dell’aeroporto ha domandato immediatamente una consulenza pediatrica ai dottori dell’Ospedale dell’Angelo di Mestre, dove è stato trasportato immediatamente dopo essere atterrato.

loading...

Gli esami hanno dato esito negativo e il piccolo ha potuto riunirsi tranquillamente con i suoi genitori.

 

Commenti

commenti

loading...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.