Coronavirus, le parole di Roberto Speranza su vaccino e lockdown

L’emergenza Coronavirus è comprensibilmente al centro dell’interesse dei media. Tra gli aspetti che la riguardano toccati di più in questo momento rientra senza dubbio il nodo vaccino e la possibilità di arrivare, nel nostro Paese, all’obbligo di inoculazione.

Su questo tema si è espresso il Ministro della Salute Roberto Speranza nel corso di un intervento andato in onda durante Di Martedì, uno degli appuntamenti più seguiti del palinsesto serale di La7.

L’esponente di LEU ha affermato che, ora come ora, non c’è già stata una decisione in merito, ma che si tratta di una possibilità che il Governo valuterà. Ha altresì sottolineato che si ragionerà sui dati del prossimo mese e mezzo e che si tratta di un’opzione prevista dall‘articolo 32 della Costituzione.

Ha poi citato la questione dell’estensione del Green Pass e ha risposto alle critiche di Salvini, che lo ha accusato di voler ripristinare il lockdown. Commentando le dichiarazioni del leader della Lega, ha sottolineato di non aver mai parlato di lockdown e che il tema delle restrizioni viene tirato fuori ogni giorno dall’ex Ministro dell’Interno per “provare a fare polemica”.

Non è mancato un accenno alla campagna vaccinale, con Speranza che ha posto l’accento sull’importanza di insistere con le inoculazioni.

Milano
nubi sparse
22.2 ° C
23.8 °
19.1 °
46 %
1.3kmh
40 %
Lun
23 °
Mar
22 °
Mer
22 °
Gio
22 °
Ven
24 °

Potrebbe interessarti: