Coronavirus, stop tasse/bollette fino a 31 maggio 

0
87
Coronavirus, stop tasse/bollette fino a 31 maggio 

Per 11 comuni colpiti 

Stop a bollette e tasse (luce, gas, acqua e anche dei rifiuti) nei comuni più colpiti dal coronavirus, aiuti alle imprese, favorito il lavoro agile e programmazione scolastica per le scuole. Questo ed altro nel decreto del ministro dell’Economia Roberto Gualteri, che lo ha così presentato in conferenza stampa: “Con questo dl completiamo la sospensione di tutti i tributi, adempimenti e bollette negli undici comuni più colpiti; diamo un primo sostegno al settore del turismo e sostegno al settore dell’export. E’ una prima risposta concreta”.

Un provvedimento che dovrebbe sostenere ‘famiglie, lavoratori e imprese più colpiti dall’emergenza Coronavirus’. Il leader della Lega, Matteo Salvini, aveva richiesto la sospensione di tasse e tributi per tutta Italia ma la richiesta non è stata accolta o meglio, vale solo per il settore alberghiero. 

loading...

Misure per lavoro e turismo

Per quanto riguarda lavoro e turismo nelle zone colpite e non, “ci occuperemo della zona rossa completando le proroghe di termini di adempimenti fiscali già introdotte, sosterremo la liquidità delle imprese, i lavoratori attraverso la cassa integrazione e altre misure. Ma avvieremo anche alcune iniziative di carattere nazionale per alcune filiere produttive; in particolare, prenderemo misure di rinvio di alcuni adempimenti per la filiera del turismo e poi sosterremo con un primo finanziamento le esportazioni e la liquidità delle imprese” ha commentato Gualtieri. “Stanzieremo risorse adeguate per gli interventi di rilancio e sostegno all’economia” aggiunge. 

Commenti

commenti

loading...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.