Cosa fare a Firenze nel weekend? Eventi, mostre, dove dormire

0
71

E’ una delle città italiane più suggestive e ricche d’arte, ma anche uno dei posti ideali da visitare se avete soltanto due giorni. Vediamo cosa fare a Firenze nel weekend.

Weekend Firenze: i consigli

Un weekend a Firenze può sembrare un periodo breve, ma proviamo a stilare un itinerario che posso soddisfare sia chi arriva nella città fiorentina per la prima volta sia chi è un frequentatore abituale. Partiamo ovviamente dall’immenso patrimonio artistico di Firenze.

Se volete visitare gli Uffizi vi consigliamo di acquistare i biglietti online allo scopo di risparmiare tempo e godevi in tranquillità le opere soprattutto se rimanete in città per poche ore. Stesso discorso per le Gallerie dell’Accademia. Ora stiliamo una mappa dei luoghi da vedere: peraltro non vi sarà difficile decidere cosa fare stasera a Firenze. Teniamo conto che in ogni periodo dell’anno ci sono interessanti eventi a Firenze, sia musicali che culturali.

Se siete arrivati da poco, vediamo cosa fare oggi a Firenze. La piazza del Duomo è ovviamente uno dei primi posti da citare sia per la cattedrale di Santa Maria del Fiore, sia per la bellezza della zona. La chiesa si visita gratuitamente, mentre si paga un biglietto per guardare la cupola di Brunelleschi, il campanile di Giotto e più in generale il Battistero.

Firenze stasera: la passeggiata romantica

Al pari di quella del Duomo l’altra piazza simbolo di Firenze è quella dove si trova Palazzo Vecchio, che è anche sede del Municipio. Si tratta di piazza della Signoria, dove possiamo vedere, oltre a diverse opere di Michelangelo e Donatello, esposte nel museo interno al Palazzo, anche una copia del famoso David. La presenza fissa nello skyline di Firenze è quella, però, di Ponte Vecchio. L’Arno, le case colorate e le botteghe sono lo sfondo ideale per una passeggiata romantica con la possibilità di cambiare sponda e rivivere il percorso. Sarà difficile non incappare in un evento a Firenze.

Per i musei partiamo dalla già citata galleria degli Uffizi dove sarà possibile ammirare le più grandi opere degli artisti del Rinascimento. Cominciamo col dire che la magnificenza dei quadri esposti e la ricchezza richiede un’intera giornata dedicata agli Uffizi e forse anche di più. Molti si accontentano di vedere le opere più celebri, su tutte la Venere di Botticelli, o i capolavori di altri giganti come Leonardo e Raffaello.

Mostre ed eventi Firenze

Michelangelo è il grande protagonista, invece, della Galleria dell’Accademia, dove sono esposte ben 7 statue realizzate da lui. Un altro splendido museo da visitare è Palazzo Pitti, in passato residenza dei Medici in Oltrarno, che ospita nella Galleria Palatina quadri di Caravaggio o Tiziano e nell’area riservata all’arte moderna anche opere di De Chirico. Consigliamo anche la chiesa di Santa Croce col monumento dedicato a Dante Alighieri, piazzale Michelangelo e il mercato di San Lorenzo per immergervi nei sapori e negli odori della fiorentinità, con l’immancabile lampredotto.

Cosa fare a Firenze oggi e dove dormire – Firenze è un posto che brulica di Bed & Breakfast, molti dei quali a costi contenuti e a dimensione familiare. In centro gli hotel sono eleganti, ma anche costosi e se volete alloggiare in albergo è preferibile, contenendo il budget, conviene dormire a ridosso della stazione di Campo Marte. L’intero centro è visitabile peraltro a piedi.

Continua a leggere su ExpoCamper

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here