Economia. Ancora bloccato il canale di Suez, effetti sul commercio mondiale.

È ancora incagliata la nave Ever Given che due giorni rende impossibile in transito all’interno del canale di Suez. Fino ad ora l’intervento dei rimorchiatori e degli escavatori a terra non è servito a disincagliare l’enorme nave arenata nel canale a causa del forte vento.

Blocco al canale di Suez, conseguenze

Non si sa ancora con esattezza quanto ci vorrà per liberare il passaggio, ma secondo diversi esperti potrebbero volerci giorni, se non settimane. Sta partecipando all’operazione anche la SMIT Salvage, che tra le altre cose aveva partecipato al rimorchio della Costa Concordia, dopo il tristemente famoso naufragio all’isola del Giglio. Si dovrà probabilmente alleggerire il peso della nave per facilitare il disincaglio. Si tenterà per prima cosa ad alleggerire lo scafo dell’acqua di zavorra e del carburante. Se non basterà, si provvederà poi a rimuovere il maggior numero possibile di container. Questa è la peggiore delle ipotesi perché, potrebbe richiedere anche più tempo del previsto a seconda del numero di mezzi che verranno utilizzati per l’operazione.

Milano
cielo coperto
10 ° C
11 °
8.3 °
87 %
1kmh
90 %
Gio
19 °
Ven
18 °
Sab
21 °
Dom
21 °
Lun
14 °

Potrebbe interessarti: