Fabrizio Corona si scusa su Instagram dopo una rissa: ‘Mea culpa’ su Instagram dopo una rissa a Milano: “Non succederà più”

0
27
Fabrizio Corona

Ancora una volta al centro dell’attenzione troviamo Fabrizio Corona. Come dice un vecchio detto, il lupo perde il pelo ma non il vizio. L’ex paparazzo dei vip, uno dei più discussi di sempre, era a cena, quando, istigato più volte non ha retto più e si sarebbe lasciato coinvolgere per l’ennesima volta in una rissa. Le scuse in un filmato dedicato su Instagram dove è seguito da tantissimi follower.

Fabrizio Corona questa volta senza pensarci due volte ha domandato immediatamente scusa di quanto accaduto, rilasciando un apposito filmato su Instagram dopo essere ricaduto un’altra volta nella trappola dei suoi demoni, come lui stesso gli ha più volte chiamati ed essersi lasciato coinvolgere in una rissa.

Stando a quanto riportato dai colleghi di Dagospia, l’ex paparazzo siciliano dei vip era a cena fuori, nel centro di Milano, quando un imprenditore avrebbe offeso cosi dal nulla l’ex moglie Nina Moric e il suo amatissimo figlio Carlos. E, a quel punto, avrebbe perso le staffe.

“È difficile spiegare quello che si prova durante i quasi sei anni totali di detenzione – ha esordito su Instagram Fabrizio – soprattutto le persone forti, quelle che hanno vissuto e hanno sofferto dentro e non hanno voluto mostrare le proprie debolezze, si portano dentro un bagaglio che neanche il migliore degli psichiatri potrà capire”.

Tornare dopo molto tempo alla vita di tutti i giorni non è cosi semplice come sembra, continua sempre nello stesso filmato Fabrizio Corona che aggiunge:

“Quando si esce e si torna alla vita normale e tutto sembra facile e tutto sembra che stia andando bene, succede che fai qualche cavolata perché non riesci a controllare quei demoni che hai dentro e che cerchi di tenere nascosti. Mi dispiace, non succederà più. Devo cercare di imparare ancora un po’ di cose. Ma ci metto il cuore, per me ma soprattutto per mio figlio”.

Speriamo che Fabrizio Corona con queste scuse abbia capito realmente che quanto accaduto non debba più succedere.

Commenti

commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.