Fiorellini di Carnevale: ricetta

I fiorellini di Carnevale sono dei dolci tipici, molto buoni e facili da preparare. Si possono cuocere sia fritti che al forno, per chi ama un dolce più leggere. Pronti in poco tempo, senza bisogno di lievitazione, sono anche molto belli da vedere. Un dolcetto fritto zuccherato che piace a grandi e bambini.

Come preparare i fiorellini di Carnevale

Molto semplici da preparare e con pochi ingredienti. Vi basterà mescolare la farina con il succo di arancia (o limone), ricavare dall’impasto ottenuto tanti fiorellini e poi friggerli in olio bollente.

Ingredienti:

  • 100 g di farina 00
  • 50 ml di succo d’arancia
  • 3 g di lievito istantaneo per preparazione salate

Preparazione:

  • Prendere una ciotola capiente e versare farina e lievito
  • Aggiungi il succo d’arancia e un pizzico di sale e lavorare l’impasto. Se non dovesse

    Preparazione fiorellini di Carnevale

    piacere l’arancia, è possibile sostituirla con il succo di limone, oppure potete anche non mettere nulla, a vostra discrezione e piacimento.

  • Prendi la massa e stendila su un piano infarinato per un’altezza di circa 3 mm.
  • Aiutandoti con una formica a forma di fiore, ritaglia tante piccole parti ricordandoti di schiacciare il centro per evitare che si gonfino troppo.

  • Scaldare l’olio in una padella dai bordi alti e friggere i fiorellini per qualche minuto, rigirandoli una sola volta.

  • Infine, scolateli man mano su un foglio di carta assorbente da cucina e terminare con una spolverata di zucchero semolato.

Il risultato finale sono dei fiorellini dorati e morbidi da servire ben caldi.

Milano
cielo sereno
12.5 ° C
13.9 °
10.6 °
43 %
2.1kmh
0 %
Lun
12 °
Mar
15 °
Mer
15 °
Gio
15 °
Ven
15 °

Potrebbe interessarti: