Giappone, stagione olimpica. Un inizio “sottotono”

Ha preso il via oggi da Fukushima in Giappone il viaggio della fiaccola olimpica a un anno esatto dal rinvio delle Olimpiadi di Tokyo 2020. Si è trattato di una cerimonia più contenuta per via dell’emergenza sanitaria dovuta al coronavirus. La staffetta riguarderà circa 10.000 tedofori, toccherà tutte le 47 prefetture dell’arcipelago nipponico e si concluderà con l’arrivo della torcia allo Stadio Olimpico di Tokyo, in tempo per l’avvio dei Giochi previsto per il 23 luglio.

Giappone, pochi assembramenti per le olimpiadi

A causa della pandemia le autorità hanno chiesto al pubblico di limitare gli assembramenti durante il tragitto, e gli stessi corridori saranno sottoposti a regole stringenti sui controlli medici. Ricordiamo che, in base alla decisione degli organizzatori, le Olimpiadi di Tokyo in Giappone si svolgeranno senza la presenza degli spettatori dall’estero. Secondo gli analisti, questa scelta porterà ad un ridotto sostegno dell’evento. Ci si prepara psicologicamente ad un evento sottotono. Ma l’alternativa sarebbe stato l’annullamento completo dei Giochi Olimpici con le molteplici ripercussioni negative che ciò avrebbe comportato soprattutto sull’economia nipponica.

Milano
nubi sparse
9 ° C
10.6 °
6.7 °
76 %
1kmh
75 %
Dom
13 °
Lun
16 °
Mar
18 °
Mer
17 °
Gio
15 °

Potrebbe interessarti: