Giovane mamma pugnalata alle spalle e uccisa dalle due figlie di 12 e 14 anni

0
32
Booking.com

Due sorelle una di 14 anni e l’altra di 12 anni sono state accusate di aver pugnalato e sparato alla loro mamma il tutto è successo nel sud-ovest del Mississippi. Le forze dell’ordine della contea di Pike ha rivelato che poco prima della mezzanotte della giornata di venerdi’ scorso parenti hanno trovato la donna di 32 anni Ericka Hall immersa in una pozza di sangue dentro la sua abitazione doveva vivere tutta la famiglia. Era stata pugnalata diverse volte ed era stata colpita da un proiettile.

 “È stata pugnalata alla schiena2. Il coltello era ancora attaccato dietro la schiena. Immediatamente i sospetti sono ricaduti sulle due figlie, che qualche giorno prima avevano già tentato di uccidere la mamma investendola con la macchina.
La figlia di 14 anni, Amariyona Hall, è stata accusata di tentanto omicidio. La sorella di 12 anni è detenuta al momento nel centro minorile della contea di Adams a Natchez. Tutte e due le giovani saranno sottoposte a perizia psichiatrica. Ancora ignoto il movente o ciò che avrebbe spinto la furia omicida.

Commenti

commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.