Giuseppe Spadaccini: bio, progetti e carriera

0
328
giuseppe spadaccini
Booking.com

Giuseppe Spadaccini: chi è l’imprenditore abruzzese

Giuseppe Spadaccini, classe ‘57, è un ingegnere e imprenditore italiano, conosciuto in buona parte d’Europa nel settore aeronautico.

Giuseppe Spadaccini: gli inizi della carriera

Nel 1983 Spadaccini si laurea in Ingegneria Civile all’Università degli Studi de L’Aquila e ottiene l’abilitazione all’esercizio della professione di Ingegnere Civile. L’anno seguente consegue il Brevetto di pilota civile d’aeromobile di III° grado e l’Abilitazione al Volo Strumentale e nel 1985 diventa istruttore di volo VFR.

Nell’87 consegue il Brevetto di Ufficiale di Rotta di II° classe e nel 1988 l’Abilitazione di Istruttore di Volo IFR.

Giuseppe Spadaccini nello stesso anno della laurea inizia subito le prime esperienze professionali, ricopre nell’83 il ruolo di Progettista, Direttore e Collaudatore dei Lavori di Costruzioni Civili e Industriali, quello di Perito del Tribunale di Pescara.

La sua carriera ha spiccato il volo in poco tempo, infatti solo due anni dopo riesce a ricoprire il ruolo di Promotore della Compagnia Aerea Aliadriatica S.r.l. (attuale Air One S.p.A) e successivamente è stato investito dell’incarico di Direttore Tecnico, Pilota e Istruttore di volo. Giuseppe Spadaccini ha dedicato la sua vita all’aeronautica, lavorando in diversi settori per arricchire le proprie conoscenze e poter essere pronto, un giorno, a gestire la propria azienda.

Nel 1987 lavora come comandante, avvicinandosi alla Air Columbia S.r.l. di cui diventa presidente e direttore operativo e direttore della scuola di pilotaggio dal 1989 al 2001.

Da questo momento la sua carriera ha avuto uno slancio, portando l’imprenditore abruzzese a ricoprire dei ruoli più istituzionali e di alta responsabilità che hanno coronato il sogno e la passione che ha sempre coltivato. Spadaccini ha voluto conoscere l’aeronautica da tutti i punti di vista: meccanico, tecnico, progettistico, empirico e pratico. Conoscenza ed esperienza hanno fatto di lui un consulente affidabile e un imprenditore presente nella propria azienda.

La consacrazione come imprenditore aeronautico

Oggi Giuseppe Spadaccini è socio fondatore e presidente della S.A.N. S.r.l. (fondata nel 1989) e della S.O.R.E.M. S.r.l. (dal 1991).

Il suo compito consiste nell’acquisizione di quote e ricopre il ruolo di Accountable Manager. Giuseppe Spadaccini mette a disposizione le sue competenze per effettuare servizi di lavoro aereo per voli aerofotogrammetrici e di spargimento di sostanze e nel 1997 vince la gara d’appalto indetta dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Protezione Civile.

Da questo momento al 2006 la S.O.R.E.M si occupa della gestione operativa e logistica della flotta aerea CANADAIR CL415 dedicata alle operazioni di concorso aereo alla lotta agli incendi boschivi su tutto il territorio italiano.

Giuseppe Spadaccini con la Sorem non opera solamente in Italia ma effettua missioni di antincendio e Protezione Civile anche in Croazia, Slovenia, Grecia, Francia, Portogallo, Malta e Sri-Lanka.

La flotta dei Canadair CL215

Nel 2004 acquisisce una propria flotta di velivoli antincendio composta da 6 CANADAIR CL215. Giuseppe  Spadaccini con tale flotta acquisisce l’appalto per il servizio antincendio in Portogallo. Nel 2004 e 2005 per merito della Protezione Civile Italiana e del Gruppo Aeronautico Irkut prende l’incarico di sperimentare il nuovo aereo antincendio Russo tipo Beriev BE200.

L’imprenditore aeronautico Giuseppe Spadaccini grazie alla sua competenza professionale riesce a ottenere diversi successi internazionali. La S.O.R.E.M gestisce e dirige la flotta di diciannove Canadair Cl-415, la più grande al mondo e richiesta e stimata da buona parte d’Europa.

Nel 2005 e 2006 ottiene l’appalto antincendio in Turchia. Nel 2005 vince nuovamente l’appalto della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Protezione Civile – per la “gestione della flotta aerea antincendio CANADAIR CL415” su tutto il territorio italiano per una durata di 9 anni, dal 2006 al 2015.

I successi proseguono, infatti nel 2003 diventa socio fondatore e consigliere d’amministrazione di ItAli Airlines S.p.A.

L’azienda opera nel settore dei Servizi di Trasporto Aereo di Passeggeri e Merci nei Trasporti Aerei di Linea e Charter e di Trasporti Aerei Executive. Si occupa di un’operazione molto delicata, ovvero di voli ambulanza e voli per trasporto organi ed équipes mediche con Aeromobile.

Dal 2004 continua inoltre a essere socio fondatore di AIR Columbia Servizi Aerei S.r.l., occupandosi dei servizi aerei per fotogrammetria e pattugliamento del territorio per la prevenzione degli incendi boschivi e pubblicità aerea.

L’imprenditore abruzzese ha dimostrato di saper dirigere società di rilevanza internazionale con centinaia di lavoratori. Le sue aziende aeronautiche hanno vissuto un periodo fiorente che ha dato l’opportunità a molti altri giovani di realizzare il proprio sogno.

Le vicissitudini giudiziarie e la risoluzione

Dopo un periodo buio di vicissitudini giudiziarie, Giuseppe Spadaccini è stato assolto completamente dai reati contestati e ha ripreso l’attività imprenditoriale con nuovi stimolanti progetti che coinvolgono nuovamente i velivoli antincendio.

Sito ufficiale: https://giuseppespadaccini.com

Commenti

commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.