I 3 punti del governo Biden

Ripresa economica, investimenti e tasse ai ricchi

È appena iniziato il mandato di Joe Biden alla Casa Bianca e sono già stati resi noti i 3 punti fondamentali su cui si baserà il suo programma di governo. In totale si parla di una manovra di circa 1.9 miliardi di dollari che in neo presidente cercherà di far approvare al Governo nelle prossime settimane come misure urgenti.

  1. Aumento degli aiuti per le persone colpite dalla pandemia. Si parla di circa 1.4 miliardi che saranno erogati sotto forma di bonus diretti da 1400 USD che saranno destinati alle famiglie in situazione di difficoltà economica a causa della pandemia, oltre ad aumentare la diffusione del vaccino ed aiuti alle piccole imprese. Ricordiamo che negli Stati Uniti in numero di contagi è salito a circa 3 milioni di unità.
  2. Aumento del salario minimo a 15 USD all’ora e tasse in aumento per i più abbienti. É la parte del programma sul cui compimento la stampa specializzata di Wall Street avanza maggiori dubbi, rimane tuttavia un certo ottimismo sul fatto che Biden riesca ad ottenere almeno in parte un aumento della tassazione per i ricchi, almeno lavorando sulle proprietà e sulle grandi multinazionali.
  3. Impulso  al potenziamento delle infrastrutture a basso impatto ambientale. Per contrastare la crescente crisi climatica ed essere leader mondiali nel settore green economy il nuovo Presidente ha fatto sapere che darà particolare impulso al piano di svecchiamento dalle energie non rinnovabili.

 

Milano
cielo sereno
17.9 ° C
18 °
17.8 °
27 %
4.6kmh
0 %
Ven
18 °
Sab
17 °
Dom
21 °
Lun
19 °
Mar
15 °

Potrebbe interessarti: