Il cane non mangia? Possibili Cause e Soluzioni per l’appetito

0
33
cane_non_mangia
Booking.com

Se hai avuto cani da compagnia per anni o hai appena adottato il tuo primo cucciolo, sai che può essere una gran pena quando il tuo cane non mangia. Ci sono una serie di motivi per cui è possibile la perdita di appetito nei cani. È importante determinare la causa per pianificare la cura migliore.

La prima cosa da tenere a mente è come giudicare l’appetito del tuo cane. Se sei preoccupato perché il tuo cane non sta mangiando tanto quanto indicato dalle linee guida sulle confezioni di cibo che acquisti, ricorda che queste sono solo indicative. Molti cani perfettamente sani consumano solo dal 60% al 70% dell’importo indicato sulla confezione.

Quando un cane non mangia, si parla di anoressia, che è diverso dall’anoressia nervosa, un disturbo alimentare riscontrato negli esseri umani. In questo caso di anoressia c’è una completa perdita di appetito nei cani.

Poiché la perdita di appetito nei cani può indicare una malattia, è importante ricercare cure veterinarie se si notano cambiamenti nelle abitudini alimentari del proprio cane. È particolarmente importante rispondere prontamente ad un rifiuto di mangiare nei cani che di solito mangiano bene.

Anche se la maggior parte dei cani può passare un paio di giorni senza cibo senza effetti negativi significativi, è meglio affrontare il problema il prima possibile.

Ragioni per cui il tuo cane non mangia

Proprio come per le persone, ci sono una serie di motivi per cui i cani potrebbero rifiutarsi di mangiare. Questi includono:

  • Malattia. Un calo dell’appetito nei cani è spesso un segno di una malattia, soprattutto se il cane presenta contemporaneamente altri sintomi. Anche se una perdita di appetito nei cani non indica necessariamente una malattia grave, un’adeguata attenzione veterinaria è importante perché potrebbe essere un segno di una malattia significativa, tra cui il cancro, varie infezioni sistemiche, dolore, problemi al fegato e insufficienza renale.
  • Malattia dentale. Il tuo cane potrebbe non voler mangiare perché qualcosa nella sua bocca gli fa male. Ci sarà bisogno di un controllo per verificare se ha un dente rotto o allentato, una gengivite grave e persino un tumore orale.
  • Vaccinazione recente. Fortunatamente, sono disponibili vaccinazioni per molte malattie del cane gravi e contagiose. Sebbene queste iniezioni abbiano salvato la vita a milioni di animali domestici negli ultimi 100 anni, a volte hanno effetti negativi. La maggior parte di questi sono minori e brevi, compresa una temporanea perdita di appetito nei cani.
  • Viaggio e luoghi non familiari. Se l’appetito del tuo cane andava bene fino a quando non hai fatto un viaggio con lui o hai trasferito, è possibile che il tuo cane non mangi a causa dei viaggi o degli ambienti sconosciuti. Alcuni animali possono avere il mal d’auto, altri si innervosiscono o si sentono a disagio in posti nuovi.
  • Problemi di schizzinosità o comportamento. Alcuni cani sono solo schizzinosi, o il loro rifiuto di mangiare può essere causato in quanto si da loro da mangiare in situazioni in cui non sono a loro agio, ad esempio vicino ad un cane aggressivo o in una ciotola ad un’altezza scomoda. Poiché un calo dell’appetito nei cani può essere causato da una malattia, non affermare mai che il tuo cane sia schizzinoso senza prima indagare su altre possibilità.

Cosa fare quando il tuo cane non mangia

Ciò che puoi fare per aiutare il tuo cane quando non mangerà dipenderà da ciò che tu e il tuo veterinario avrete stabilito essere la causa del problema.

La specialista veterinaria ha Barbara Lombardi scritto questo articolo molto utile in merito a alle cause e alle soluzioni per la mancanza di appetito del cane.

Se la perdita di appetito del vostro cane è causata da una malattia, il veterinario può raccomandare una dieta adeguata a soddisfare i bisogni nutrizionali del vostro animale mentre la malattia alla base viene affrontata. A volte queste diete non sono particolarmente gustose, specialmente se il tuo cane è abituato a mangiare regolarmente il cibo delle persone. Se il tuo cane è già malato, non far morire di fame il tuo animale costringendolo a mangiare solo gli alimenti della dieta prescritta. Invece, parla con il tuo veterinario delle alternative. Nei casi più gravi, il veterinario può prescrivere farmaci stimolanti l’appetito, raccomandare delle siringhe in caso di una dieta liquida o inserire un sondino.

Se il calo dell’appetito del tuo cane è un problema comportamentale causato dalla schizzinosità o da un disagio durante il pasto, piuttosto che dal risultato di una condizione medica, ci sono un certo numero di cose che puoi fare per incoraggiare il tuo animale a mangiare.

Questi includono:

  • Ridurre le leccornie
  • Nutrire il tuo animale domestico con una dieta regolare, di solito almeno due volte al giorno.
  • Rendere il momento dei pasti un momento divertente per il tuo animale domestico, ad esempio giocando con un giocattolo che dispensa il cibo o che ricompensa il tuo cane con del cibo per fare un trucco.
  • Portare il cane a fare una passeggiata prima dei pasti.
  • Modifica l’alimentazione del tuo cane. Se normalmente alimenti il tuo animale con altri animali, prova a dargli da mangiare quando è da solo. Oppure prova a usare ciotole o piatti diversi a diverse altezze per capire cosa preferisce il tuo cane. (Potresti anche mettere alcuni pezzi di cibo sul pavimento vicino al piatto dove di solito mangia.)
  • Cercando un diverso tipo di cibo, come il cibo in scatola se normalmente alimenti il tuo cane con del cibo secco.

Commenti

commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.