Il crollo di Renzi nei sondaggi dopo il caso Open

0
50
Booking.com

Scende al 5,3%

Il partito di Renzi, Italia Viva, sta pagando nei sondaggi lo scandalo che vede coinvolto l’ex premier dopo che la Procura di Firenze ha aperto un’inchiesta sulla sua fondazione, Open, e sui suoi finanziamenti. 

Il sondaggio del Corriere della Sera, di Nando Pagnoncelli, fissa Italia Viva al 5,3% rispetto al 6,2%. 

Renzi attacca la magistratura 

Renzi alla kermesse di Italia Viva che si è tenuta a Bologna sfoggia positività da tutti i pori. “Comunque vadano le cose, il primo messaggio deve essere quello di rispondere con un gigantesco sorriso. Possono farci tutto quello che vogliono ma non ci toglieranno mai la libertà e il gusto di essere felici. Siamo quelli di Italia viva, vivace, sorridente” commenta. Il sorriso, dice Renzi. Che prosegue: “Io sono uno dei pochi che crede nella giustizia e le chiedo di punire le diffamazioni squallide nei confronti miei e della mia famiglia. Chi fa questo sarà perseguito colpo su colpo”.

Se crede nella giustizia, dovrebbe credere anche nell’inchiesta che sta coinvolgendo i finanziamenti della sua fondazione, che, sospettano i magistrati, avrebbe agito come raccolta fondi per il lancio politico dell’ex piddino. “questa indagine non c’è una discussione su cosa sia un finanziamento illecito. La tesi di questa indagine, che mi lascia molto preoccupato per il gioco democratico, è che la magistratura fiorentina pretende di dire cosa sia un partito e cosa no” commenta Renzi. Che invece rifiuta di commentare quando i giornalisti gli domandano dei finanziamenti per la sua casa da milioni di euro sulle colline di Firenze, dopo lo scoop targato L’Espresso. 

Commenti

commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.