Il Diavolo Veste Prada: Anne Hathaway svela alcuni retroscena del film

Il Diavolo Veste Prada è diventato negli anni uno dei film più iconici e amati del nostro tempo. Merito, senza dubbio, delle straordinarie interpretazioni delle due protagoniste: Meryl Streep e Anne Hathaway. Eppure, forse non tutti sanno che inizialmente la Hathaway non avrebbe dovuto essere nel cast, perché era la nona scelta del regista – David Frankel – per la parte. Tra le candidate figuravano ben cento nomi, e la prima della lista era Rachel McAdams, nota per aver recitato nel ruolo della protagonista nel film Le Pagine della Nostra Vita, accanto a Ryan Gosling. Insomma, la McAdams rifiutò perché non si sentiva adatta e considerava la pellicola un prodotto troppo mainstream e il resto è storia.

Intervistata nel programma RuPaul’s Drag Race, Anne Hathaway ha rivelato:

Vi svelo una cosa: ero la nona scelta per Il diavolo veste Prada. Ma alla fine ho ottenuto la parte! Bisogna mettercela tutta, mai rinunciare!.

Non solo, ma l’attrice ha poi affermato che la produzione le disse di perdere peso se voleva vestire i panni di Andrea Sachs; per fortuna in suo aiuto intervenne Meryl Streep, che le disse di non starli a sentire e di mangiarsi un hamburger. Guai a mettersi contro Meryl!

Il Diavolo Veste Prada: trama

Andrea Sachs è una neolaureata in cerca di lavoro, appena arrivata a New York. Vorrebbe fare la giornalista e il talento non le manca: decide così di presentarsi a un colloquio per l’ambito ruolo di seconda assistente di Miranda Priestly, l’influente e tirannica direttrice della rivista di moda Runway. Andy non ha la minima inclinazione per la moda, né nasconde tutta la sua ignoranza in merito: Miranda la liquida in fretta, salvo ripensarci dopo che Andy dice di essere molto sveglia e determinata. 

L’obiettivo di Andy è fare esperienza per il curriculum, grazie al quale poter intraprendere in futuro una carriera da giornalista. La prima assistente Emily, che non perde occasione di deridere Andy, le illustra i suoi compiti: rispondere al telefono e svolgere le commissioni. Il primo giorno Andrea subisce un’umiliazione da Miranda di fronte a tutti: la direttrice le fa notare di non avere alcuna percezione del luogo in cui si trova, demolendo le sue convinzioni riguardo all’impatto del mondo della moda sulle sue discutibili scelte di vestiti. Quella stessa sera la ragazza si sfoga con il fidanzato Nate, un aiuto cuoco, e ribadisce la sua intenzione di resistere per un anno.

Milano
cielo sereno
9.2 ° C
10 °
7.8 °
66 %
1kmh
0 %
Lun
15 °
Mar
15 °
Mer
15 °
Gio
14 °
Ven
15 °

Potrebbe interessarti: