Long Covid, la sindrome del post guarigione: quali sono i sintomi

0
60
Long Covid, la sindrome del post guarigione

Si chiama “Long Covid” ed è la sindrome che riguarda le persone che hanno avuto il Covid-19 e che, anche risultando guarite e negative al tampone, continuano ad avere sintomi persistenti e disturbi nei mesi successivi. Come riporta Wired, secondo il Publish Health England, il ministero della Salute inglese, il 10% delle persone positive a Sars-Cov-2 con sintomi lievi o moderati, che non sono state ricoverate, riportano conseguenze anche dopo più di 4 settimane.

Ma quali sono i sintomi “Post-covid”?

I sintomi riscontrati sono principalmente stanchezzadebolezzafiato cortoeritemiperdita di memoriaansia e dolori muscolari. Gli studi effettuati in materia si sono concentrati non solo sui ricoverati o i malati in terapia intensiva, ma anche su gli infetti che hanno subito una forma lieve della malattia.

loading...

La sindrome del post guarigione: stress post-traumatico

Alcuni pazienti, non solo i ricoverati in terapia intensiva, possono presentare sintomi depressivi ed effetti riconducibili al disturbo da stress post-traumatico. Uno studio dell’Università della Campania Luigi Vanvitelli riporta che circa il 50% delle persone direttamente colpite dal virus, sul campione considerato e i loro familiari hanno presentato sintomi depressivi e il 30% ansia e stress.

La stanchezza

Tra i sintomi più comuni da Post Covid c’è la sensazione di fatica anche a distanza di 2 mesi dalla prima comparsa dell’infezione per la metà degli intervistati e affanno per circa 4 guariti su 10.

Danni cronici

Anche chi non ha subito un’intubazione, a lungo termine potrebbe riportare danni ai polmoni e in qualche caso ad altri organi, fra cui il cuore e il cervello. Il 30% dei guariti potrebbe manifestare danni polmonari cronici secondo uno studio della Società italiana di pneumologia.

 

Commenti

commenti

loading...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.