Manovra, ecco tutte le nuove tasse

0
66
Booking.com

Tutte le tasse previste dalla Manovra

La Manovra finanziaria approvata in bozza la scorsa settimana ed inviata a Bruxelles è già stata ribattezzata manovra delle tasse, perché prevede un incremento della tassazione sotto diversi punti di vista. 

Balzelli, laddove non vere e proprie stangate che finiscono sui consumatori: tutto per giustificare non tanto la lotta all’evasione fiscale tanto la necessità di congelare l’aumento dell’IVA che altrimenti sarebbe stato inevitabile. Ma vediamo quali sono le tasse ed i balzelli che ci aspettano nel 2020. 

Le nuove tasse

  1. Prelievo per le vincite al gioco. Arriva una tassa a scaglioni sulle vincite: addio alla flat tax del 12%, ora si paga dal 15% minimo per vincite da 500 a 1000 euro al 25% per vincite oltre i 10 milioni. 
  2. Plastic tax, tassa sulla plastica: si applica ai produttori ed è di 1 euro per ogni kg di plastica usato. Indubbiamente, sarà una tassa che andrà a pesare sugli utenti finali, ancora una volta. “La plastic tax è problema che si aggiunge a problema, poi la pagheranno i consumatori. Confindustria calcola in almeno 20 euro a famiglia il costo. Invece di tassare i ricchi… mi sembra un governo o di incapaci o di cretini” aveva commentato Salvini a riguardo. 
  3. Diesel. Il costo del diesel salirà fino ad equiparare quello della benzina, perdendo quindi ogni convenienza. 
  4. Tassa sulla casa. Pesanti le tasse sugli immobili. Accorpamento Imu e Tass, con aumento dell’aliquota fino allo 0,86 per mille; cedolare secca passa dal 1’ al 12,5% e l’imposta di registro fa privati sale da 50 a ben 150 euro. 
  5. Imposta di bollo sui certificati penali: ora chiedere un certificato costerò 2,40 euro. 
  6. Taglio delle detrazioni. Chi ha un reddito di più di 100mila euro all’anno non avrà più diritto alle classiche agevolazioni fiscali dalla dichiarazione dei redditi. 
  7. Sigarette e Tabacchi: il costo salirà, come anche le scommesse ed i giochi elettronici. 

Commenti

commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.