Massimo Giletti: «Mi hanno messo i bastoni tra le ruote»

0
689

Dopo settimane di gossip, Massimo Giletti ha vuotato il sacco svelando la sua versione dei fatti riguardo la chiusura de L’Arena.

«Mio padre mi ha insegnato l’arte di non abdicare mai a onestà intellettuale e dignità. Dalla Rai si entra e si esce. Spesso ho trovato in questa azienda persone che non mi hanno aiutato, anzi hanno cercato di ostacolarmi. Però poi c’era una parte sana che mi dava una mano perché sapeva come lavoro. E si stava a galla con gli ascolti», ironizza il 55enne riferendosi agli ascolti record del programma che regalavano al pomeriggio Rai 4 milioni e rotti di pubblico, e oltre il 20 per cento di share.

loading...

«Una volta mi ha chiamato un direttore generale perché aveva ricevuto l’ennesima telefonata di protesta e mi ha chiesto: “Ma lei da che parte sta, non lo capisco”. Gli risposi: “Se non lo capisce vuol dire che faccio bene il mio lavoro”».

Giletti oggi non ha ancora deciso se rimanere in Rai, ma ha dichiarato che sicuramente non scenderà a compromessi.

«Sono assolutamente contro la casta, e non solo quella dei politici, anche contro quella dei magistrati. Sono contro le ingiustizie e i poteri forti che si approfittano della loro posizione e non fanno bene il loro mestiere, un conduttore deve stimolare il cambiamento».

Commenti

commenti

loading...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.