‘Mattino 5’, Emanuela Tittocchia: ‘Mi sono in un certo senso innamorata di un ragazzino che ho conosciuto quando aveva 11 anni. Mi piacerebbe che il mio uomo fosse come lui’. Sul social è caos

0
24
Emanuela Tittocchia
Booking.com

La sensuale Emanuela Tittocchia, 48 anni ben portati, è da qualche giorno al centro dell’attenzione per le recenti dichiarazioni rilasciate nel corso della puntata andata in onda mercoledi’ 13 marzo di Mattino 5. L’attrice di Centrovetrine ha rivelato di avere un rapporto particolare con un ragazzino, oggi 14enne, conosciuto quando di anni ne aveva appena 11, figlio di una coppia di cari amici.

“C’è una cosa che mi ha stranito un po’ perché hai un rapporto particolare con un ragazzino che hai conosciuto quando aveva 11 anni”, ha esordito Federica Panicucci rivolgendosi all’attrice. “E’ molto difficile per me parlare di questa cosa – risponde l’attrice – il limite è sempre molto sottile. Mi sono sentita dire delle cose spiacevoli e pesanti. A me vengono i brividi quando leggo le cose che questa signora (l’insegnante 35enne rimasta incinta di un suo studente minorenne, ndr) scriveva a questo ragazzo, per me è impensabile. Però quando ho conosciuto il figlio del mio parrucchiere di Napoli in un certo senso mi sono innamorata di questo bambino che adesso ha 14 anni. Ho sempre dormito con lui. Quello che mi piace di questo rapporto è che stiamo bene insieme e con lui mi diverto”. Federica è intervenuta affermando che lei non lascerebbe mai dormire il figlio con una donna grande.

Emanuela Tittocchia ha poi raccontato che in un certo senso il ragazzino incarna il suo uomo perfetto: “Mi piacerebbe che il mio uomo fosse così, è pieno d’amore, mi piace tantissimo, con lui sto benissimo. Io ne ho parlato con sua mamma e i suoi genitori sono tranquilli. Quando ho sentito dire cose da lui, non su di me, ma che riguardano la sfera sessuale, io non sono più andata a casa loro. Lui parla di questo argomento come un adulto. Mi parla delle sue fidanzate. Abbiamo questo tipo di rapporto. Ti dico la verità, innamorata o no, però ci sto bene”.

Le parole dell’attrice di centrovetrine a Mattino 5 hanno scaldato l’atmosfera. Alessandro Cecchi Paone, rivolgendosi alla psicologa in studio, ha rivelato: “Ma è un bambino, dottoressa le spieghi la differenza tra un bambino e un adulto, sono due cose diverse. Puoi capire che per noi è difficile ascoltare. L’intimità di un bambino è sacra, non ci si può dormire insieme”. “Emanuela credo tu ne debba parlare con uno psicologo, perché non è normale”, è stato il commento di Enrico Silvestrin. E anche sui social sono stati davvero tanti gli utenti che non hanno assolutamente gradito le dichiarazioni rilasciate da Emanuela Tittocchia: “Si dovrebbe vergognare di quello che ha detto”.

“Le parole di Emanuela Tittocchia sono state interpretate male. Ha semplicemente detto che in modo platonico provava affetto come quello che si può provare verso un nipote”, la difesa di Deianira Marzano.

Commenti

commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.