Migliorare la qualità delle nostre foto: quanto è difficile?

Quanto volte ci è capitato di visualizzare foto mozzafiato scorrendo la home dei nostri profili social e di chiederci come riuscire a realizzare scatti tanto accattivanti e rimuovere sfondo immagine poco attraente, presente nello scatto originale? Se non sei un fotografo professionista, probabilmente ti sarà capitato ogni volta che apri la tua home e ti rilassi a guardare le foto pubblicate dai tuoi amici o in generale dai tuoi contatti, Eh sì, sembra proprio che la vita di oggi sia fatta di immagini e foto: quanto più sono ben realizzato, tanto più seguito abbiamo.

A volte, al di là del seguito e della “fama” che possiamo voler guadagnare sui social, ci piacerebbe semplicemente essere in grado di saper utilizzare quelle fotocamere tanto sofisticate che sono contenute nei nostri telefonini e che, a dirla tutta, determinano il costo a volte elevato dello smartphone da acquistare. Anche se riuscire a pubblicare delle belle foto sembra un’impresa impossibile e riservata a pochi eletti della tecnologia, in realtà può essere molto più semplice di quello che pensi. Hai mai pensato ad esempio a modificare lo sfondo per dare risalto alla tua immagine, magari scegliendo uno sfondo più adatto alla tua figura e ai colori del tuo abbigliamento?

Basta poco: l’effetto che si può ottenere tramite dei programmi di editing fotografico può essere sorprendente.

Come migliorare le tue foto: la guida completa

Di seguito troverai alcuni dei consigli che i fotografi professionisti danno di regola ai principianti per creare delle foto di grande impatto. Dai un’occhiata e preparati a rivoluzionare la tua pagina social!

Prendi dimestichezza con la fotocamera

Per prima cosa, devi dedicare un po’ di tempo all’accessorio che sarà il tuo principale alleato per i tuoi scatti: la fotocamera. Visto che lo smartphone è sempre a portata di mano anche quando non ci occorre, approfittane per conoscere le funzioni, fai qualche prova variando i vari effetti e le caratteristiche dell’immagine. E per ogni dubbio, non esitare ad aprire il più grande contenitore di informazioni: Internet!

Applica i consigli e le tecniche che hai letto

Ti sei imbattuto in un gruppo su cui si discute su come migliorare la densità delle proprie immagini per migliorare il contrasto? Prendi nota e mettiti subito all’opera. Non servono una macchina fotografica stile televisore né un cavalletto: apri il tuo telefono, scatta una foto a caso e applica quello che hai imparato. Solo praticando riuscirai a guadagnare quella praticità che ti sarà utile nel momento in cui decidi di scattare una foto.

Inizia lavorando sull’intensità

Uno dei primi aspetti su cui bisogna lavorare per migliorare una foto è l’intensità. Detto diversamente, sono le impostazioni sulla saturazione del colore che trovi facilmente su qualsiasi programma di editing di foto. Se aumenti la saturazione, il colore dell’immagine rimane più ricco e vivo, mentre una minore saturazione rende le foto meno definite e nitide.

Centra bene il soggetto

Quando scatti una foto o un selfie, ricorda di posizionare bene il soggetto al centro dell’immagine. In gergo tecnico, per poterlo fare al meglio occorrerebbe applicare la regola dei tre terzi, in base alla quale l’immagine andrebbe idealmente scomposta in linee verticali e orizzontali e il soggetto andrebbe posizionato alla sinistra o alla destra di un’immagine, lasciando quindi la restante parte dell’immagine più aperta e “ariosa”.

Non eccedere con i tagli

Spesso ci capita di vedere delle foto d’effetto anche grazie al taglio dell’immagine. In realtà quella del taglio è una tecnica molto particolare, che va applicata con estrema attenzione altrimenti l’effetto potrebbe essere quello di rendere l’immagine “monca”. Stabilisci di tagliare una foto e, soprattutto, la figura di una foto, solo se questo rimane in totale armonia con il resto dell’immagine. Nel dubbio, lascia così com’è.

Attenzione all’uso eccessivo di filtri e watermark

I filtri sono un po’ croce e delizia dei programmi di editing. Da una parte sono proprio gli strumenti che ci permettono di migliorare una foto senza stravolgerne i caratteri, dall’altra l’uso eccessivo può proprio stravolgere quella naturalezza che tanto piace a chi guarda. Quante volte ci è capitato di notare un abuso dei filtri sia nelle foto di persone ma anche di paesaggi naturali? Anche in questo caso, utilizziamo le apposite funzioni disponibili per correggere i singoli difetti dell’immagine evitando di applicare filtri dall’effetto eccessivo e rovinare la qualità della foto.

Milano
nubi sparse
8.3 ° C
9.3 °
7.5 °
97 %
4.6kmh
75 %
Lun
8 °
Mar
9 °
Mer
8 °
Gio
6 °
Ven
5 °

Potrebbe interessarti: