Mozambico, il ciclone Eloise causa 4 morti e gravi danni a case e persone

Alcune zone del Mozambico centrale sono state gravemente allagate dopo che il ciclone Eloise ha colpito la città portuale di Beira.

Secondo l’Istituto Nazionale di Meteorologia (INAM) del Mozambico, il forte vento ha raggiunto i 160 km/h e le precipitazioni i 250 mm in 24 ore.

Le Autorità e le agenzie umanitarie stanno valutando l’entità del danno e cercando di ripristinare l’elettricità e le telecomunicazioni. Sono 4 le vittime accertate finora.

Nelle ultime ore il ciclone è stato declassato a tempesta, i residenti di Beira, la seconda città del Mozambico con una popolazione di circa 500.000 abitanti, stanno cercando di ripulire e recuperare quello che possono dalle proprie abitazioni.

Sono 160.000 le persone colpite, 1.000 case sono state completamente distrutte e altre 3.000 gravemente danneggiate.

Milano
cielo sereno
6.9 ° C
8.3 °
5 °
75 %
2.1kmh
0 %
Mar
12 °
Mer
13 °
Gio
12 °
Ven
9 °
Sab
9 °

Potrebbe interessarti: