Omelette cipolla, la ricetta originale e gustosa, ecco come si prepara

Quando si ha in mente un piatto capace di vivacizzare i propri pasti in modo semplice e genuino, le scelte in tal senso si sprecano. Chi desidera un’omelette cipolla, non può non prendere in considerazione la sua bontà per ravvivare qualsivoglia pasto, pranzo o cena che sia. D’altro canto, si tratta di un classico della cucina italiana in generale, un piatto che si accompagna alla perfezione con un’insalata leggera e che può essere gustato sia appena fatto che a temperatura ambiente. Inoltre, la sua preparazione è alla portata di tutti, persino chi ha poca dimestichezza con il mondo dei fornelli.

Omelette cipolla: ingredienti e ricetta da realizzare in poco tempo

Quando si parla di omelette, si ha a che fare con una dimensione in cui le varianti abbondano. Omelette al pomodoro, omelette tonno e molte altre ancora deliziano il palato di chiunque garantendo degli standard assolutamente eccezionali. Per quanto riguarda gli ingredienti da impiegare, bisogna dotarsi dei seguenti elementi: 6 uova; 3 cucchiai di olio extravergine di oliva; sale fino quanto basta; 400 grammi di cipolle rosse; maggiorana quanto basta; pepe nero in quantità medie. Dopodiché, occorre seguire dei passaggi precisi in grado di rifinire, in poco tempo, la propria omelette cipolla.

Innanzitutto, va mondata la cipolla per poi tagliarla a metà e, successivamente, a spicchi sottili. In una ciotola abbastanza capiente vanno aggiunte le uova sgusciate per poi immettere le foglioline di maggiorana. In un secondo momento bisogna salare e pepare a proprio piacimento; in aggiunta a ciò, con una frusta o con una forchetta si devono sbattere le uova fino a ottenere un composto omogeneo. A questo punto, si avrà una composizione uniforme da immettere in una padella capiente dal fondo antiaderente. Aggiungendo 3 cucchiaini di olio, si può poi passare al processo di scaldamento sul fuoco.

I passaggi successivi a cottura a fuoco dolce

Non appena l’olio è caldo, occorre aggiungere la cipolla facendola appassire a fuoco vivace per 4 minuti. Dopodiché, bisogna abbassare la fiamma per poi procedere con la cottura a fuoco dolce fino a che le cipolle si saranno ammorbidite. Quando le cipolle risulteranno ben cotte ma ancora intere, occorre aggiungere le uova sbattute per fare in modo che le cipolle siano ben coperte. Il passaggio successivo prevede di cuocere la frittata per circa 4 minuti a fuoco dolce e per poi coprire il tutto con un coperchio. Quando risulterà abbastanza cotta e in forma, l’omelette cipolla va coperta e girata all’interno di un piatto per poi continuare con la cottura ancora per un paio di minuti.

Questa pietanza è ottima mangiata al momento, ma gustosa anche servita a temperatura ambiente o anche fredda ecco perché è un’ottima pietanza per il cestino del pic-nic. Servire il tutto ai commensali di turno assicurerà, in qualunque circostanza, un sapore genuino ed autentico in grado di soddisfare anche le esigenze più ricercate. d’altro canto, non c’è niente di meglio di un piatto a base di cipolla e uova per ottenere dei riscontri positivi in grado di dare piena enfasi sia alle proprie capacità che all’appetito degli ospiti coinvolti.








Milano
cielo sereno
7 ° C
8.3 °
2.3 °
27 %
1.3kmh
0 %
Lun
6 °
Mar
7 °
Mer
7 °
Gio
7 °
Ven
6 °

Potrebbe interessarti: