Omogeneizzati alla frutta per adulti, fanno male? Ricette, benefici, controindicazioni

Secondo voi è vero che gli omogeneizzati alla frutta fanno male agli adulti? Oppure sono solo dicerie? Scopriamolo nell’articolo.

Omogeneizzati frutta e omogeneizzati carne

Noi tutti, da bambini, abbiamo consumato gli omogeneizzati di cui ne eravamo veramente ghiotti, e molti da adulti continuano a farlo. Un po’ perché pranzare o cenare con questo alimento ci riporta all’infanzia e ci fa provare un senso di conforto, e un po’ perché è un piatto veloce che non richiede la cottura.

Ma è anche salutare? A quanto pare oltreoceano è diventata una moda che promette non solo di mangiare con soddisfazione ma anche di perdere peso. Sarà vero? La dieta è nata dall’idea di Tracy Anderson la quale promette una depurazione dell’organismo dalle scorie alimentare perché questo genere di alimento non ha all’interno additivi, zuccheri o sale.

La Baby Food Diet è seguita dalle star del calibro di Jennifer Aniston e Lady Gaga che ne promuovono l’efficacia. Seguendo il regime si finisce per consumare sei vasetti di omogeneizzati di frutta, carne, verdure e pesce. Al mattino bisogna mangiarne uno alla frutta, a pranzo ben cinque: due alla carne, due di pesce e un altro di verdura. La cena prevede invece una bistecca con un contorno di verdure e una fetta di pane.

Al supermercato

Seguendo questo tipo di dieta, però, ti sarai accorta da sola che sarà piuttosto esosa. Al supermercato o su internet puoi trovare: gli omogeneizzati Hipp, gli omogeneizzati Plasmon, gli omogeneizzati Mellin, gli omogeneizzati Alce Nero e gli omogeneizzati Nipiol. In media si spende un euro a barattolo e facendo un rapido calcolo vediamo che la spesa settimanale di omogeneizzati verdure e altri spendiamo circa 35 euro. Conviene? Potremmo pensare di realizzare degli omogeneizzati fatti in casa così da contenere le spese.

Omogeneizzati fai da te

Le ricette più ambite fra gli omogeneizzati biologici sono: omogeneizzati verdura, omogeneizzati prugna, omogeneizzati banana e gli omogeneizzati mela. Il prodotto di base è l’acqua per la frutta o il brodo per le verdure. Vanno tolte ed eliminate le parti dure e sbollentato il prodotto. Quando sarà ammorbidito basterà frullare il tutto e aggiungerci a piacere qualche altro ingrediente che vada a sposarsi in modo impeccabile e nutritivo.

Omogeneizzati Bimby

Gli omogeneizzati con Bimby possono essere: omogeneizzati di carne Bimby oppure gli Omogeneizzati frutta Bimby. Nel web trovi tantissime ricette con queste diciture. Gli omogeneizzati carne Bimby sono i preferiti dagli adulti perché possono diventare un alimento completo se nel frullatore viene inserita anche la verdura. Non bisogna mai dimenticare la frutta che è un alimento in grado di fornirci vitamine e minerali.

Per terminare dobbiamo porci una domanda. Ci sono controindicazioni seguendo questo regime alimentare? Secondo uno studio condotto dalla British Dietetic Association la Baby Food Diet non è indicata per un lungo periodo di tempo e soprattutto non è adatta agli adulti. Non per la qualità degli ingredienti ma per una questione fisiologica. Gli adulti hanno bisogno di masticare per trarre nutrimento dal corpo e dalla mente. La sola assunzione di cibi che non promuove il masticamento, a lungo andare, porterebbe a problemi di depressione. In conclusione, la dieta può essere fatta ma solo per un breve periodo di tempo.

Milano
nubi sparse
24.1 ° C
25.1 °
20.4 °
38 %
1.8kmh
59 %
Lun
23 °
Mar
29 °
Mer
29 °
Gio
27 °
Ven
30 °

Potrebbe interessarti: