Panico in casa: madre e figlia faccia a faccia con i ladri nel bel mezzo della notte

0
172
Booking.com

«La luce della pila puntata sugli occhi e mia figlia che gridava chiedendo aiuto perché c’erano i ladri in casa». E’ ancora sconvolta una donna di Vigonza – Padova, M.L.P. le sue iniziali, che vive in via della Costituzione. Nella notte tra domenica e lunedi’ dei ladri hanno preso di mire moltissime case. In questa abitazione i malviventi hanno tentato di entrare ma sono poi stati messi in fuga dalle urla delle due donne, prese dal panico.

Per cercare di entrare in casa i ladri hanno alzato la tapparella della finestra del bagno e con una pila si sono messi a guardare dentro l’abitazione. Ed è stato in quel preciso momento che sono stati scoperti. Le urla della figlia di 27 anni hanno svegliato la mamma. A quel punto anche il malviventi si sono impauriti e sono scappati, stando a quanto scritto nell’edizione padovana de Il gazzettino.

Commenti

commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.