Papa Francesco, pronto un ambulatorio per i più poveri

 

Un ambulatorio per i più poveri, direttamente nella zona del Vaticano, pensato da Papa Francesco per tutti coloro (soprattutto senza tetto e persone in condizioni di estremo bisogno) che non possono permettersi neppure una minima cura medica. Ecco la nuova iniziativa del Pontefice, sempre attivo nella lotta concreta contro la povertà e la miseria, partendo da quella più vicina alla sua realtà, il Vaticano.

Il nuovo presidio medico sarà presto sotto il Colonnato di San Pietro ed accoglierà i più bisognosi per le cure di base. Il ringraziamento al Papa è giunto direttamente dal direttore di Medicina Solidale, Lucia Ercoli, che si è detta molto grata a Papa Francesco per aver voluto dare “un segno concreto di misericordia” alle persone che si trovino in situazioni di estrema difficoltà.

L’associazione Medicina Solidale opera già nel settore, in particolare offrendo assistenza ai senza tetto con i medici del FAS e del Tor vergata. Lucia Ercoli farà parte del poliambulatorio che Papa Francesco ha voluto in Vaticano, e coordinerà un team di medici ed infermieri delle associazioni prese in considerazione.

Medicina Solidale è una realtà già impegnata a Roma sotto diversi livelli, e presente in alcuni quartieri della capitale, ma ancora pronta a mettersi in gioco in favore dei più bisognosi seguendo l’appello di Papa Francesco. L’apertura di un ambulatorio per i più poveri in Vaticano, secondo Lucia Ercoli, rappresenta “un vero e proprio segno di speranza” anche se, come lei stessa ammette “c’è ancora molto lavoro da fare” specie nelle periferie di Roma.

Un segno di solidarietà, quello dell’Ambulatorio per i poveri voluto da Papa Francesco, che non fa differenze e guarda direttamente alla persona. Tutto il peso economico del progetto è a carico dell’Elemosineria Apostolica, per far sì che ogni prestazione ambulatoriale sia del tutto gratuita ed aperta ai bisognosi.

Si tratta di un atto che sottolinea cura ed attenzione per quelle fasce della popolazione sempre ai margini, mai prese in considerazione, dimenticate da tutti e disperate. L’assistenza ambulatoriale, oltre che un servizio alla persona, è anche un atto d’amore all’essere umano in quanto tale, a prescindere dalla sua situazione economica e dalla sua posizione sociale.

Milano
cielo sereno
28.2 ° C
30.3 °
25.1 °
57 %
1.3kmh
0 %
Sab
34 °
Dom
32 °
Lun
29 °
Mar
26 °
Mer
30 °

Potrebbe interessarti: