“Polizia: hanno rapito un uomo”. Agenti all’inseguimento, poi la verità

0
13

Un testimone ha assistito alla scena e ha dato subito l’allarme. Era solo uno scherzo, ma gli agenti non hanno riso e sono scattate le denunce

Due uomini a volto coperto ne bloccano un altro in mezzo alla strada in via del Macello, a Perugia. Lo costringono urlando a salire su un furgone.

Un testimone assiste a tutta la scena. Preoccupatissimo, chiama subito al polizia che corre sul posto e insegue il furgone. Il mezzo viene bloccato: dentro tre italiani, tutti trentenni e incesurati.

Scattano i controlli e poi si scopre la verità: si trattava solo di uno scherzo, un gesto goliardico per festeggiare l’addio al celibato di un amico, l’uomo “rapito”. Ma i poliziotti non ridono allo scherzo: tutti denunciati per procurato allarme.

Commenti

commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.