Quanto costa un pastore tedesco?

Tutto quello che c’è da sapere sull’esemplare di pastore tedesco

Il pastore tedesco è una razza canina presente nella classificazione della FCI. Questi esemplari hanno spesso il brevetto da lavoro e impiego come cane da utilità, da difesa e per usi molteplici. 

Il pastore tedesco è un cane di taglia grande, dotato di una buona muscolatura e robustezza. La coda è folta e il colore sfuma gradualmente da chiara a scura. Il pelo è di media lunghezza ma ha una consistenza piuttosto dura; tra le tonalità ammesse ci sono il rosso-bruno, bruno fino al grigio, mero monocolore e grigio uniforme. 

Pastore tedesco: carattere e prezzo

Il pastore tedesco, fin da piccolo, deve essere addestrato alla socializzazione non solo con le persone e gli ambienti, ma anche gli altri cani. Sarà di fondamentale importanza portarlo al parco, in modo che possa ampliare i suoi stimoli e sensazioni, oltre che sfogare la sua voglia di correre, saltare e giocare. Inoltre, è preferibile far socializzare un pastore tedesco sono i cani adulti della stessa razza, così che possano educare il cucciolo a seguire il proprio esempio. Al contrario, evitate cani di piccola taglia o con indole totalmente diversa.

Addestrare un pastore tedesco non è un’impresa facile e sarà molto impegnativo, nonostante sia un esemplare che bene si adatta agli ambienti e si leghi profondamente al suo padrone.

Infine, per quanto riguarda il costo di un esemplare di pastore tedesco, questo può variare dai 1.100 a 1.500 euro. Da ricordare che il prezzo potrebbe scendere qualora siate interessati ad acquistare un cane anziano o dai lievi difetti fisici. In ogni caso, il consiglio è sempre quello di rivolgervi presso allevamenti specializzati, evitando venditori privati (a meno che non siano persone a voi fidate o parenti stretti). Il rischio di incorrere in qualche truffa è sempre, purtroppo, dietro l’angolo!

Milano
poche nuvole
18.8 ° C
20 °
16.9 °
64 %
2.7kmh
20 %
Ven
19 °
Sab
19 °
Dom
17 °
Lun
17 °
Mar
16 °

Potrebbe interessarti: